Un triestino tutto d’argento

28 Marzo 2014

La cabala del secondo posto ha segnato il finale di stagione del Porsche Sci Club per il triestino Giulio Taucer che si aggiudica l’argento nella gara di Gigante di Cervinia, categoria master A, con il tempo di 0’45”410 ed è argento anche nella prova auto sulla pista Ice Kart. Per lui secondo gradino del podio nella classifica finale della stagione nello sci con 1.204 punti e di nuovo secondo gradino del podio stagionale nella classifica auto con 1.483 punti. Nella speciale classifica che somma i punti ottenuti nelle prove auto di stagione e nelle gare di auto a bordo delle proprie Porsche, Giulio Taucer porta a casa il bronzo del Criterium con 2.468 punti.

DSC_0032_Porsche Sci Club Cervinia“Lo scorso anno ho fatto meglio, ma in questa stagione sono uscito ad una gara e qui a Cervinia portavo ancora le conseguenze della caduta e posso dire di aver sciato con una sola gamba di appoggio. Viste le premesse, mi sento più che soddisfatto della performance di questa stagione” commenta Giulio, che aggiunge “Il prossimo anno

Da sinistra, Taucer, Berti e Conti

Da sinistra, Taucer, Berti e Conti

parteciperò sicuramente e finalmente anche il mio secondogenito Christian potrà gareggiare come Alan, che ormai da due anni vince la sua categoria nel Porsche Sci Club”.

Lo scorso week end è stato ricco di attività, e di momenti da vivere insieme alla grande famiglia del Porsche Sci Club: il venerdì l’esclusiva escursione a Zermatt; sabato mattina la prova auto presso l’Ice Kart, con una pista veloce e molto tecnica, e nel pomeriggio la gara sci, sul tracciato disegnato dal direttore tecnico e campione del mondo Peter Runggaldier, reso ancora più difficile dalla neve a tratti ghiacciata e dalle raffiche di vento.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!