Rally del Friuli numero 57 Iscrizioni fino al 24 agosto

8 Agosto 2022

Il friulano Pietro Corredig su Bmw 2002 Tii (Foto Massimo Bettiol)

UDINE. Iscrizioni aperte fino al 24 agosto per il 57° Rally del Friuli – 26° Alpi Orientali Historic. La gara, in programma il 2 e 3 settembre su organizzazione della Scuderia Friuli Acu conferma Cividale come cuore pulsante dell’evento, proponendo la tradizionale validità per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche (Ciras) del quale sarà la sesta prova delle otto in calendario) e l’importante validità per la Coppa Rally di IV zona, a coefficiente 1,5. Sono state poi confermate anche le validità per il Central European Zone (Cez) e per la neonata Fvg Rally Cup, che riunisce le tre gare friulane valide per la Coppa Rally IV di zona, quindi i rallies di Piancavallo, Valli della Carnia e Friuli.

Si rimane nella “Città ducale”, patrimonio Unesco, come sede di partenza ed arrivo ed anche come “quartier generale”. Anche per questa edizione, il lavoro dell’organizzazione presieduta da Giorgio Croce, sta lavorando in forte sinergia con il territorio delle Valli del Torre e Natisone, del quale il rally è ambasciatore da sempre nel mondo del motorsport: Cividale del Friuli, Attimis, Faedis, Prepotto, Pulfero, San Leonardo San Pietro al Natisone e Stregna sono i comuni interessati dal passaggio della competizione, una tradizione che si ripete ed una gioia per gli abitanti attendere ed ammirare il passaggio dei concorrenti.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!