Oltre cento persone ai corsi di guida sicura al Città Fiera

15 Ottobre 2014

MARTIGNACCO. Esattamente 122 le persone che si sono iscritte alle prove gratuite di guida sicura introduttiva in occasione dell’iniziativa Uniti per la Sicurezza Stradale “sapere è meglio che improvvisare” svoltesi nello scorso fine settimana al Città Fiera di Torreano. A questo numero vanno aggiunte le 9 unità della Protezione Civile dei comuni limitrofi, presenti per un corso a loro riservato e coordinati dai loro capigruppo. Sorpassata quindi ogni più rosea previsione, arrivando nel totale a 131 unità.

IMG_0644Gli organizzatori dell’iniziativa – la BM Sport&Drive Guida Sicura, membro della European Commission Road Safety Charter, e la Full Sport Car in collaborazione con la Polizia di Stato Questura di Udine, con la presenza delle Polizia Stradale sezione di Udine – hanno messo a disposizione le proprie competenze e professionalità durante la cinque giorni dedicata alla sicurezza stradale, presso il centro commerciale, la cui proprietà ha riconfermato l’interesse per l’impegno sociale.
L’iniziativa di quest’anno ha visto anche il prezioso contributo dell’Assessorato ai Trasporti e Viabilità della Provincia di Udine.

La manifestazione si è svolta su due aree ben distinte: una interna ed una esterna. Nell’area interna presso lo Show Rondò sì è parlato di sicurezza stradale a 360°. I partner dell’evento hanno illustrato ai presenti tutto quanto ci rende sicuri in auto, dai modelli delle autovetture esposti con moderne dotazioni, alla loro manutenzione meccanica, all’importanza dei pneumatici, il tutto spiegato da tecnici del settore. Preziosi consigli per una guida consapevole anche dalla Polstrada di Udine, con il suo esperto, l’ispettore capo Carlo Piraneo: proiettando immagini su ciò che accade sulle nostre strade, ha fatto in modo di dare ulteriori informazioni ai visitatori.

IMG_0385Al centro dell’iniziativa c’erano le prove gratuite di guida sicura introduttiva, collocate nell’area esterna Motor Village del Città Fiera. Un percorso didattico della durata di 30’ per ogni partecipante, assistito da istruttori di guida sia della Polizia di Stato che dell’organizzazione. Il dato importante che emerge da queste prove è che la quasi totalità delle persone lo ha fatto con la volontà di essere più sicuri in auto, imparare le giuste tecniche di guida normali e in situazioni di emergenza, dimostrandosi molto attenti in tutte le fasi. Alle prove erano rappresentate tutte le fasce di età, dal giovane alla persona adulta. Anche un “over 60”, che poche settimane prima si è trovato in una situazione di emergenza alla guida della propria auto: ha capito che mai è troppo tardi per imparare qualcosa e ha perciò deciso di iscriversi al corso.

Il via alla manifestazione è stato dato dagli organizzatori, Massimiliano Bertocci per BM Sport&Drive e il Sovrintendente Massimo Candussio della Questura di Udine, alla presenza di Fabio Del Zotto presidente della Full Sport Car. Il saluto iniziale è arrivato dal Direttore del Città Fiera dott. Stefano Beltramini. Il questore dott. Antonio Tozzi ha inaugurato l’evento; si poi sono succeduti gli interventi del Sindaco di Martignacco Marco Zanor, del Capogruppo Confcommercio sezione Automobili Giorgio Sina, del Dirigente dei Trasporti Provincia di Udine Ing. Sandro Chiarandini, del Direttore dell’Automobile Club Udine Dott.ssa Maddalena Valli e, a chiudere, quello dell’Assessore ai Trasporti e Viabilità della Provincia di Udine Franco Mattiussi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!