Oltre 150 gli equipaggi al via della Cividale-Castelmonte

30 Settembre 2016

CIVIDALE. Terminate le verifiche tecniche e sportive della 39° Cividale – Castelmonte è subito tempo di pensare alle prove ufficiali di domani, ma procediamo con ordine. 181 le richieste di iscrizione pervenute alla Scuderia Red White, 125 auto moderne e 56 auto storiche, 157 gli equipaggi verificati e pronti a partire: 108 auto moderne, 46 auto storiche e 3 regolarità. Ultimate le verifiche è giunto il momento di scaldare i motori e di prepararsi a salire da Carraria fino al Santuario di Castelmonte nel minor tempo possibile.

Le prove di domani offriranno una prima panoramica sui possibili protagonisti della cronoscalata, con tutti gli occhi puntati, nelle auto moderne, su Federico Liber (Gloria C8P EVO), già vincitore a Cividale nel 2013 e nel 2015. Sicuramente competitivi si dimostreranno anche altri piloti già a podio nella salita cividalese come Enrico Zandonà (Reynard) e Stefano Gazziero (Osella FA30); con loro a battagliare il vincitore dell’edizione 2004 Christian Merli, di ritorno a Cividale dopo dodici anni per esordire con la sua nuova Osella Pa 21 JRB motorizzata BMW. Da tenere d’occhio, soprattutto in caso di condizioni metereologich avverse, le prestazioni di uno dei numerosi piloti di casa, Gianni Di Fant, in gara con una performante Lamborghini Huracan. Tra le auto storiche si preannuncia tra i favoriti il forte driver rodigino Giovanni Ambroso (Osella Pa 9/90 BMW), con i cividalesi Massimo Guerra (Alfa Romeo GTA) e Rino Muradore (Ford Escort RS) pronti come sempre ad esaltare la folta rappresentanza di tifosi locali. Non mancheranno naturalmente altri argomenti di interesse e tutte quelle “sfide nella sfida” che rendono sempre viva e appassionata la gara.

A seguire il programma della 39° Cividale – Castelmonte per i prossimi due giorni. Prove ufficiali: 1a manche sabato dalle 9.30; 2a manche 15 minuti dopo la ridiscesa delle auto. Gara 1: domenica dalle 9.30; gara 2: 15 minuti dopo la ridiscesa delle auto. Cerimonia di premiazione: domenica al parco arrivi di Castelmonte, dopo l’arrivo delle classi e dei gruppi in cui sono suddivise le vetture. Ricordiamo che è possibile seguire l’evento su Facebook (cividale castelmonte hillclimb) e che tutte le informazioni sulla gara sono reperibili su www.scuderiaredwhite.com.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!