Micra da 30 anni tra noi

4 Febbraio 2013

La Micra del 30mo e quella del 1982

La vita comincia a 30 anni, si potrebbe dire per Micra e Nissan intende ricordare questo compleanno con una versione speciale della sua city car più amata e venduta. Micra si appresta, quindi, a celebrare il suo 30° anniversario con uno stile raffinato che sposa il suo appeal dinamico. La Micra 30th Anniversary ha eleganti cerchi in lega a sette razze da 15 pollici di serie e uno spoiler al tetto preso a prestito dalla versione top di gamma DIG-S. Di serie, anche le maniglie e le capsule dei retrovisori in tinta carrozzeria. Come l’apprezzata Micra ELLE lanciata al salone di Parigi 2012, Micra 30th si firma attraverso dei discreti badge laterali, sul retro e sul cruscotto. Micra 30th Anniversary è alimentata dal motore da 1.2 litri benzina da 80 cv di Nissan, un 3 cilindri aspirato dalle emissioni molto contenute. In opzione, si può scegliere di avere l’avanzata trasmissione automatica CVT. Tra le dotazioni di serie, sono presenti:  Climatizzatore, Radio, Cerchi in lega da 15”, Spoiler al tetto, Alzacristalli anteriori elettrici, Chiusura centralizzata con comando a distanza e un completo pacchetto di sicurezza che comprende ESP (con pulsante che può disinserirlo), servosterzo, 6 airbag, poggiatesta anteriori e posteriori, attacchi Isofix. I prezzi vanno da 12.810 a 14.710 euro. E’ disponibile anche la versione bi-fuel benzina/GPL.

Micra – conosciuta in alcuni mercati come Nissan March – è stata lanciata in Europa nel 1983 e, da allora, ben 6 milioni di unità sono state costruite a livello globale. Negli ultimi tre decenni, Micra ha fissato nuovi parametri di riferimento nel mercato delle city car e, nel 1993, è stata anche la prima vettura giapponese ad ottenere il prestigioso riconoscimento di Auto dell’Anno. La prima edizione era stata lanciata in Giappone nel 1982 e raggiunse l’Europa all’inizio del 1983. Fu sostituita dalla seconda generazione nel 1992, che si aggiudicò il premio Auto dell’Anno. Come il modello precedente, è stata venduta per un decennio, fino al 2002, quando la terza generazione la sostituì. Fu proposta non solo nelle versioni 3 e 5 porte, ma anche come coupé/cabrio (Micra C+C) con un tetto retrattile in metallo. L’attuale modello in commercio, che rappresenta la quarta generazione, è stato lanciato nel 2010 come vettura globale, prodotta in quattro differenti paesi (Tailandia, Messico, Cina e India). Il modello venduto in Europa è prodotto in India. Attualmente, Micra è commercializzata in 56 mercati del mondo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!