Michelin impara dalle gare

28 Settembre 2011

Quando assistiamo o guardiamo alla tv una competizione rallistica rimaniamo colpiti dall’abilità dei piloti, dalle prestazioni delle vetture. Raramente però ci vien da pensare a quel che c’è dietro le quinte. Diamo poi per scontato che le violente derapate, i “voli” sui dossi e tante altre acrobazie siano tutto merito del pilota e della vettura. Ma non pensiamo che senza le gomme adatte probabilmente le vetture certi “numeri” non li farebbero.

Ecco, il tema del 19mo Week-end verde – momento di incontro che ritorna anno dopo anno per la volontà di due grandi Marchi, Citroen e Michelin – è stato proprio questo: le competizioni migliorano la produzione di serie, che si tratti di auto o di pneumatici.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!