Mercedes CLA

22 Marzo 2013

ERBUSCO (BS). Dopo ben 10.000 ordini acquisiti in sei mesi, dal lancio, dalla Classe A, arriva fra meno di un mese nei concessionari italiani la nuova Mercedes CLA, la berlina più sportiva di sempre, come amano definirla i vertici della Casa di Stoccarda. Una reinterpretazione del concetto di berlina da quando, nel 1982, la Mercedes lanciò la Classe C, che attirò un target completamente nuovo di automobilisti e gli italiani tornarono a innamorarsi della berlina. Ora, dalla CLS è stata trasferita in 4,63 metri la CLA, la berlina sportiva a 4 porte, con i finestrini senza cornice e con lo sterzo diretto di serie. Uno sterzo intelligente che riallinea le ruote da solo in caso di sovrasterzo, come pure si corregge da sé in caso di diversità di trazione tra le due ruote motrici. Molto interessante pure il cambio automatico a 7 rapporti, veramente ben congegnato e performante, modulabile nei 3 programmi Economy, Sport e Manuale.

Si parte da appena 30 mila euro

Tre le versioni: Executive (in stile businnes-casual) con un costo alquanto sorprendente (29.900 euro la versione 180 a benzina, 33.400 la 200 CDI da 136 CV, la più richiesta); Sport (cuore di gamma) e Premium. La prima costa 2.000 euro in più con la griglia Matrix nera, l’assetto ribassato, l’impianto di scarico a doppia uscita con terminali rettangolari in acciaio legato lucido e la pelle ecologica Artico/microfibra Dinamica, e sarà sicuramente la preferita dagli automobilisti della Penisola; mentre con altri 2.000 euro si arriva al modello Premium con il potente e muscoloso stile AMG, cerchi da 18” come la Sport, sistema multimediale Tablet con navigatore (di serie in tutta la gamma) e pedaliera sportiva in acciaio spazzolato con gommini antiscivolo. Ci sono poi diversi pacchetti di personalizzazione, tra cui l’Edition 1, con un prezzo ancora da definire, per una massima esclusività della CLA. Il trendsetter (con inserti giallo neon) sarà acquistabile in edizione limitata, fino a un anno dal lancio, e disponibile solo per la versione Premium.

Motori con molti cavalli, due tipi di cambio

In linea con il posizionamento sportivo del modello, la CLA è disponibile con i potenti motori turbo da 211 cavalli (la 250), assetto sportivo e cambio automatico a doppia frizione, di serie sulla 220 CDI e 250 benzina. A disposizione anche propulsori con cavalleria frazionata (a partire da 136 cv), sia diesel che benzina. Oltre al cambio 7G-DCT, dinamico ed efficiente (con alimentazione dell’olio garantita per la prima volta da 2 pompe, una meccanica e l’altra elettrica), c’è pure quello manuale a 3 alberi, molto compatto e sportivo, parente prossimo del DCT, con un elevato comfort di innesto e grande facilità di cambiata. Entrambi hanno la funzione Eco start/stop. La Cla è equipaggiata di serie con un sistema frenante dotato di radar (Collision prevention assist) che segnala eventuali ostacoli e frena in modo efficace e puntuale già da 7 km/h, appena si preme il pedale. Bella fuori, ma anche dentro, la CLA ha stabilito il nuovo record del mondo di aerodinamica per vetture di serie, con un Cx di appena 0,22.

Il meteo ha un po’ condizionato la prova

L’abbiamo provata in un breve giro da Linate alle colline di Erbusco, in Franciacorta, con i vigneti ricoperti di neve. L’eccezionalità di questa vettura si è vista da subito, non solo in autostrada stretti fra i camion nelle corsie innevate a ridosso del guardrail , ma anche sui saliscendi. Freni pronti, sterzo precisissimo, comfort notevole hanno contraddistinto 160 chilometri di prova in condizioni meteorologiche poco favorevoli a un test più approfondito.

La CLA 45 AMG ordinabile da luglio

Coming soon infine, la CLA 45 AMG, ordinabile da luglio, 4 soli cilindri, 2.000 cc per 360 cv, molto innovativa, con la trazione integrale di serie. Una vera bomba da 180 cavalli/litro.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!