L’Aci è per la guida sicura Presentazione a Gorizia

16 Maggio 2015

GORIZIA. L’Automobile Club d’Italia e l’Automobile Club di Gorizia per lunedì 18 maggio (ore 11.30) hanno organizzato nella sede della Prefettura di Gorizia (piazza della Vittoria 64) una presentazione dell’iniziativa GIOVANI NEOPATENTATI  “AMBASCIATORI DELLA SICUREZZA STRADALE”. Si tratta di un progetto formativo – primo in Europa – che propone corsi di guida sicura gratuiti. L’iniziativa è patrocinata da Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero degli Affari esteri, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. All’incontro interverranno: Vittorio ZAPPALORTO (Prefetto di Gorizia), Ettore ROMOLI (Sindaco di Gorizia), Cristina PAGLIARA (Presidente Automobile Club di Gorizia), Ascanio ROZERA (Segretario Generale ACI), Monika JAKIELA (General Manager DMA – Servizi).

Nel 2013 in Italia si sono verificati 181.227 incidenti stradali con lesioni a persone che hanno comportato 3.385 morti, 257.421 feriti, a Gorizia 427 incidenti, 5 morti e 590 feriti. Gli incidenti stradali sono la prima causa di morte tra i giovani e i neopatentati rischiano il triplo a causa della propria inesperienza. Oggi non è più sufficiente conseguire la Patente di Guida ma è necessario integrare e consolidare la formazione appena acquisita frequentando un corso di guida sicura. Il progetto, attuato con la collaborazione delle autoscuole Ready2Go, vuole favorire e rafforzare l’impegno dell’ACI in tema di sicurezza stradale. Nel corso dell’incontro saranno rese note nuove statistiche provinciali sugli incidenti stradali dei giovani.

Condividi questo articolo!