La microfibra ecologica goriziana al Salone di Detroit

24 Gennaio 2015

Mini John Cooper Works_3_LGORIZIA – Dinamica, la microfibra ecologica firmata Miko, è approdata al Salone dell’Auto di Detroit, in scena in questi giorni, a bordo di alcuni modelli presentati in anteprima mondiale, come la nuova Mini John Cooper Works, la Mercedes AMG GLE, la concept Buick Avenir, la nuova elettrica Chevrolet Bolt EV. Ciò che accomuna queste auto, infatti, è il rivestimento in Dinamica, la microfibra 100% made in Italy.

“Grazie ad investimenti continuativi nel settore Ricerca e Sviluppo e grazie all’implementazione di un progetto di ecosostenibilità del quale siamo stati i precursori, la nostra microfibra ecologica ha conquistato anche i partner più esigenti – brand di eccellenza nel settore automotive – il commento di Lorenzo Terraneo presidente dell’azienda Miko – Ciò che li ha colpiti, accanto al confort, è l’elevato grado di qualità tecniche del nostro prodotto, che viene realizzato a partire da materiali interamente riciclati e senza processi chimici, che vanta qualità eccezionali di resistenza, anallergicità, traspirabilità, oltre ad avere un look sofisticato, confermandosi pertanto tra i prodotti di lusso più richiesti sul mercato automobilistico internazionale.”

Miko è stata la prima azienda nel settore microfibre ad ottenere la certificazione EPD, la più evoluta certificazione ambientale volontaria di prodotto che attesta ogni momento di vita dello stesso, certificando in modo trasparente e integrale la sua piena sostenibilità ambientale.

A testimonianza dell’impegno ambientale di Miko, la sua case history sarà presentata al convegno organizzato da Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) a Milano il prossimo 13 febbraio su “L’impatto ambientale dei prodotti nel settore automotive”; convegno al quale parteciperanno aziende colosso italiane come Fiat e Magneti Marelli.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!