Il mistero delle moto inglesi di Ferrari: conferenza sabato

25 Gennaio 2016

UDINE. La Federmoto regionale organizza una conferenza a ingresso libero, corredata da immagini e filmati d’epoca, dal titolo “Il mistero delle moto inglesi di Ferrari”. Non vi è dubbio che in ogni italico sportivo alberghi una più o meno fervente fede ferrarista. Chiunque ricorda il nome di Schumacher, Lauda, Villeneuve e anche di Ascari e Nuvolari. Quanto alla storia della Scuderia Ferrari, che precede la nascita della omonima fabbrica, ecco che sorgono comprensibili dubbi e lacune. Il 1929 è effettivamente oramai lontano ed è più attuale seguire le vicende borsistiche di un titolo appena giunto in Piazza Affari con il clamore di un evento mediatico.

Ma sabato 30 gennaio alle 17, all’Hotel Ambassador Palace di Udine (Via Carducci), arriverà da Modena la professoressa Nunzia Manicardi, una vera docente in tema di cavallino rampante. Parlerà del triennio 1931-1934, anni in cui Enzo Ferrari “correva” in motocicletta. Non lui certo, ma i migliori piloti italiani del momento, ingaggiati dalla squadra motociclistica della scuderia emiliana. La Commissione Epoca della Federmoto regionale vuole così colmare una lacuna affrontando un tema scarsamente conosciuto e stranamente rimosso anche dallo stesso Ferrari che non ne parla nei suoi libri. La relazione sarà accompagnata da fotografie e brevi filmati. L’ingresso è libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!