Dacia Sandero si rinnova

26 Novembre 2012

Dacia Sandero si rinnova e sarà disponibile nelle concessionarie dagli inizi di dicembre allo stesso prezzo. Di conseguenza, si aggiorna anche Stepway, la versione crossover che diventa ora più grintosa e accattivante. Il tutto nell’ottica di rispondere sempre meglio alle attese della clientela e di affrancarsi, una volta di più, dalla definizione: low cost uguale povertà di contenuti. I nuovi modelli Dacia continuano a mantenere un design e una struttura robusti, ma crescono in dotazioni grazie alla tecnologia Smart Buy, inaugurata da Lodgy e Dokker, tra cui il sistema multimediale integrato Media Nav, l’assistenza posteriore al parcheggio e il limitatore/regolatore di velocità che – per la funzione regolatore – fa il suo ingresso nella gamma Dacia. La guida diventa sempre più piacevole, con il servosterzo di serie fin dal livello di ingresso in gamma Euro 5. Il comfort acustico è stato migliorato.

L’economia di esercizio è assicurata dalle nuove motorizzazioni – Benzina TCe 90 e Diesel – che procurano un maggior piacere di guida, riducendo al tempo stesso i consumi di carburante. I veicoli Dacia sono progettati per proporre un’abitabilità all’altezza del segmento superiore. Le Nuove Dacia Sandero e Sandero Stepway adottano, di serie, la funzionalità 1/3-2/3 del divano posteriore. Il livello di sicurezza è stato rafforzato, in particolare con l’aggiunta degli airbag laterali e del controllo della stabilità ESP, fin dal livello di ingresso in gamma.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!