Cronoscalata: è Federico Liber il pilota da battere domani

10 Ottobre 2015

CIVIDALE. E’ terminata la giornata di prove cronometrate alla 38ma Cividale–Castelmonte con un nome davanti a tutti: Federico Liber. Il forte driver di Caprino Veronese fa registrare il miglior tempo di giornata sulla salita che da Carraria di Cividale porta al Santuario di Castelmonte. Liber, su Gloria C8P EVO ferma il cronometro a 3:19.56, precedendo Stefano Gazziero su Osella FA30 (3:27.44) e Alessandro Tinaburri su Gloria in 3:28.64.

Uberto Bonucci

Uberto Bonucci

Sembra non ci sia sfida tra le storiche, con Uberto Bonucci che, dopo una prima manche guardinga (3:35.39), nella seconda scarica sul tracciato la potenza della sua Osella Pa 9/90, chiudendo in 3:31.49, un tempo invidiabile anche tra le auto moderne. Ha preceduto un sicuro protagonista della gara di domani, il pilota cividalese Rino Muradore, che ha fatto salire la sua Ford Escort RS sino all’arrivo in 3:56.79 e Gerald Glinzner, terzo su Porsche 911 Carrera (3:59.70). Le prove cronometrate si sono svolte in maniera regolare, con qualche interruzione dovuta al piede un po’ troppo pesante di qualche concorrente, ma senza alcuna conseguenza per i piloti.

Fatiche quotidiane terminate ed auto ora destinate al meritato riposo, in vista dell’impegnativa domenica di gara: lo start è previsto per le 9.30 (un’ora prima verranno chiuse le strade al traffico veicolare), mentre la seconda manche di gara si svolgerà 15 minuti dopo la ridiscesa delle vetture. La giornata si concluderà con le premiazioni, che si svolgeranno al parco arrivi di Castelmonte, dopo l’arrivo delle classi e dei gruppi in cui sono suddivise le vetture.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!