Borile, tutto a mano

11 Dicembre 2011

È la fine del 2010 quando, dall’incontro tra la famiglia Bassi e Umberto Borile, nasce a Vò Euganeo la Umberto Borile & Co Srl, una nuova società che si pone l’obiettivo di portare avanti la grande tradizione delle motociclette Borile. Alla guida della compagine societaria in prima persona Umberto Borile, storico fondatore della Borile Motorcycles, nel ruolo di Presidente e Alberto Bassi nel ruolo di Amministratore Delegato. Prosegue la tradizione Borile, alla continua ricerca di quello stile, eleganza e perfezione di un prodotto Made in Italy, fatto completamente a mano. Una storia, quella delle motociclette Borile, che ha origini lontane e che prende vita in una piccola bottega artigianale a Vò Euganeo, nei pressi di Padova, dalla grande passione di Umberto Borile. Passione che da sempre ha spinto Umberto a costruire le sue moto pezzo dopo pezzo, manualmente, usando solo il miglior materiale che si trova in commercio, lavorato artigianalmente, provando grande soddisfazione per ogni pezzo collocato. Nel 2011 è stato siglato un accordo con Ducati per la fornitura dei gruppi termici dei motori 696 e del 1100, ambedue raffreddati ad aria e due valvole ciascuno. A giugno dello stesso anno Umberto Borile & Co ha siglato un accordo con la francese Paradise Motorcycles per la distribuzione in Francia di 40 moto per il 2012 e l’apertura di tre-quattro punti di distribuzione dedicati a Borile che, oltre ai due negozi nel centro di Parigi, copriranno tutto il territorio francese.

Alberto Bassi, Amministratore delegato, afferma: “In poche settimane dalla conclusione dell’Eicma, abbiamo costruito la rete di vendita chiudendo accordi con concessionari di altissimo livello sul territorio, che hanno condiviso il progetto di Borile, dando grande fiducia ai programmi della casa di Vò. Si tratta di concessionari tutti leader nelle proprie aree di attività e tutti molto impegnati ad affiancarsi ai progetti di sviluppo di Borile Motorcycles. Ad ogni concessionario è stato presentato nel dettaglio il progetto di sviluppo della Borile Motorcycles e sono state spiegate le logiche della produzione, le strategie di marketing e le partnership con le aziende leader del settore. La nostra soddisfazione è ancora maggiore perché, contestualmente agli accordi, sono stati anche formalizzati gli ordini di acquisto dei modelli, che verranno consegnati per la primavera 2012”.

Tutti questi nuovi concessionari si aggiungono allo storico Borile Store di Vò che coprirà Veneto, Friuli e Trentino Alto Adige. Tutti i concessionari con i quali Borile Motorcycles sottoscrive accordi sono titolari di un’officina che garantirà l’assistenza anche per le moto della casa di Vò.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!