Bmw Serie 3: cambia per non cambiare

13 Febbraio 2012

Una lunga storia quella della Bmw Serie 3, arrivata ora alla sesta generazione. Era il 1975 quando il nuovo modello esordì sul mercato. Da allora è stata prodotta in diverse versione di carrozzeria fino a totalizzare, a fine 2011, 12 milioni e mezzo di “pezzi” venduti in tutto il mondo (620 mila in Italia). Tutto questo in 132 mercati. La nuova proposta, nelle concessionarie dall’11 febbraio, adotta una nuova strategia già vista per la Serie 1, quella della “line” (pron. lain). Il cliente ha una maggiore possibilità di personalizzare l’auto che acquista, scegliendo una linea dedicata di accessori esclusivi, pensati per quella linea. [nggallery id=18]

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!