Anche dalla Basilicata per il Motoraduno di Udine

9 Luglio 2020

Lorenzo Frasca

UDINE. La seconda edizione del motoraduno nazionale “Città di Udine” ha riscontrato un gran successo. La manifestazione – che si è tenuta lo scorso fine settimana in piazza Primo Maggio – ha registrato la partecipazione di 150 i motociclisti, di cui oltre 50 tesserati Federazione Motociclistica Italiana. Un centinaio i partecipanti al motogiro di sabato 4 luglio con tappa a Palmanova, Aquileia, Grado e Dogana Vecchia, dal più giovane, Lorenzo Frasca di 14 anni residente a Martignacco, al più vecchio, Danilo Vian 84enne di Roveredo in Piano. Una settantina, invece, i partecipanti domenicali al moto-giro in omaggio alla città di Udine con una vera e propria parata per le vie cittadine (piazza Primo Maggio, Largo delle Grazie, via Don Giovanni Bosco, via Bariglaria, via del Cotonificio, via Martignacco, viale Tricesimo, piazzale Chiavris, viale Volontari, Piazzale Osoppo, viale della Vittoria). Iscritti da tutto il Friuli Venezia Giulia, dal Veneto, dal Piemonte e addirittura dalla Basilicata. L’evento è stato una prova valida come selettiva del Campionato Italiano Turismo Fmi: 3ª prova Campionato Italiano Mototurismo e 1ª prova Trofeo Turistico Regionale Fvg.

Il raduno è stato organizzato, per il secondo anno consecutivo, dallo storico Motoclub Morena e ha visto in scena una tre-giorni dedicata al mondo delle motociclette. Un evento aperto a tutte le tipologie di moto e dedicato non solo agli appassionati di ogni età e ai tesserati della Federazione Motociclistica Italiana, ma anche a curiosi, turisti e cittadini. La manifestazione, che l’anno precedente aveva proposto anche una serie di eventi collaterali tra concerti, spettacoli, evoluzioni acrobatiche e prove di guida sicura ha dovuto rimodulare il programma a causa dell’alto numero di adesioni e apprezzamenti, per riuscire a garantire una corretta gestione dell’ordine pubblico.

“Essere riusciti a mettere in piedi questa manifestazione seguendo tutte le disposizioni normative è stato molto impegnativo e la soddisfazione adesso è davvero grande – ha dichiarato Sergio Ammirati, presidente Motoclub Morena e organizzatore dell’evento -. Devo ringraziare le istituzioni che non ci hanno mai fatto mancare il loro appoggio, tutto il Motoclub Morena, dal direttivo ai soci, per non aver mai smesso di crederci, e i nostri consulenti, che hanno lavorato indefessamente per la riuscita dell’evento – ha precisato -. Certo, abbiamo dovuto rinunciare a qualche evento collaterale, ma il risultato è stato comunque molto apprezzato e speriamo sia di ispirazione ad altri organizzatori che sono ancora titubanti sul futuro dei propri eventi”.

Le foto sono di Tancredi Cassina.

LE CLASSIFICHE

GRADUATORIA CONDUTTORI ISOLATI EXTRA REGIONE:
1° classificato Salvatore Calabrese (MC MELFI GIANPIERO DI VITO – Basilicata), 2° classificato Roberto Lanfri (SMORBI GROUP – Piemonte),
3° classificato Moreno Crestale (SCHIO – Veneto).

GRADUATORIA CONDUTTORI ISOLATI DELLA REGIONE (FVG):
1° classificato Maurizio Cerasari (BELVEDERE MOTORI TRIESTE), 2° classificato Ivana Sant (PINO MEDEOT), 3° classificato Daniele Bergamasco (ISONTINO).

GRADUATORIA PER MOTO CLUB DELLA REGIONE FVG: 1° DANILO VIAN con 20 punti, 2° CENTAURO CORDENONS con 18 punti, 3° PISTONI URLANTI con 16 punti, 4° MOTOMAS con 8 punti.

GRADUATORIA PER MOTO CLUB EXTRA REGIONE (FVG): 1° MOTOCICLISTICO MESTRE – Veneto con 20 punti.

GRADUATORIA PASSEGGERI ISOLATI EXTRA REGIONE: 1° COVELLA GIUSEPPINA (MC MELFI GIANPIERO DI VITO – Basilicata) con 7 punti.

MOTOCLUB MORENA
Il MotoClub Morena, associazione iscritta alla Federazione Motociclistica Italiana (Fmi), nasce nel 1977 grazie alla dedizione e alla passione per il mondo del motociclismo di Giuliano Gemo, primo presidente del Club e tutt’ora figura di riferimento nel settore motociclistico e sportivo. Il MotoClub Morena diviene subito un riferimento per il motociclismo agonistico regionale, nazionale e internazionale e da allora promuove l’attività agonistica dilettantistica e il mototurismo. Per far conoscere il territorio del Friuli Venezia Giulia e le sue offerte organizza motoraduni, motogiri e motoincontri. È inoltre impegnato in attività benefiche e di assistenza ad eventi pubblici grazie alla grande passione per le due ruote, la buona cucina e l’amicizia.

www.motoclubmorena.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!