Zoppola riflette sul futuro Una commissione coordina

17 Aprile 2021

ZOPPOLA. ll Comune di Zoppola guarda al futuro con le lenti della sostenibilità: così il sindaco Francesca Papais intitola un comunicato con cui esorta i concittadini a riflettere su quale possibile futuro li attende, annunciando una prima iniziativa. ”In questo momento storico molto delicato, quasi come dopo un terremoto, c’è bisogno di guardare al futuro con rinnovata fiducia e con nuovi obiettivi di sviluppo per le nostre comunità.

Il Comune di Zoppola ha infatti individuato nella sostenibilità e negli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu la cornice programmatica di riferimento per la costruzione della propria strategia di sviluppo, orientando in tal senso le future politiche per il comune e il territorio. Di qui l’idea di istituire già nel corso del prossimo consiglio comunale un’apposita commissione consigliare per condividere,con tutte le forze politiche, un percorso che porterà alla stesura del piano per lo sviluppo sostenibile del Comune. Lungo il percorso – spiega – saranno coinvolti i cittadini che potranno partecipare con idee, proposte per riflettere insieme su come i goal individuati dall’Onu possano essere tradotti in concretezza nel territorio nel quale viviamo, con uno sguardo rivolto sia alle tendenze e alle strategie nazionali e internazionali che alle politiche e alle esperienze locali.

Sono 3 i pilastri sui quali si fonda e si dirama la sostenibilità: economica, ambientale e sociale. Non dev’essere una visione immutabile, ma un processo continuo dove queste tre dimensioni fondamentali interagiscono e sono interdipendenti. Imparare a guardare al futuro con le lenti della sostenibilità è una sfida bella, stimolante e interessante.
Unendo le nostre energie – conclude – sapremo fare un buon lavoro”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!