Zoppola: le trattative continuano tra le due Ideal

6 Novembre 2015

MILANO. Le posizioni restano distanti ma c’è la volontà di confrontarsi ulteriormente: questo quanto emerso oggi 6 novembre a Milano dall’incontro tra i vertici di Ideal Standard e quelli della cooperativa di lavoratori IdealScala ceramiche, intenzionata a rilevare la sede produttiva di Orcenico Inferiore (Zoppola). Il nodo della trattativa rimane il costo per il passaggio di proprietà dell’impianto. Insieme al presidente della cooperativa Vendrame presente anche Marco Bagnariol, direttore di Confcooperative Pordenone alla quale IdealScala è associata.

“Le parti restano distanti – ha dichiarato -, ma abbiamo lasciato il tavolo aperto, riservandoci di fare ulteriori valutazioni dopo esserci confrontati con il territorio la prossima settimana. Ma a prescindere dalla trattativa con Ideal Standard, che prima o poi dovrà trovare uno sbocco, è fondamentale ricordare che il nostro obiettivo resta quello di avviare un’impresa, dare occupazione a chi ha perso il lavoro e creare valore nel territorio per il territorio stesso. Per far questo serve davvero il contributo di tutti: la trattativa è solo una parte di un progetto più ampio, che comprende anche altri percorsi imprenditoriali correlati per la cooperativa”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!