Visite al Giardino Viatori prorogate fino al 31 luglio

25 Giugno 2022

Foto Luigi Vitale

GORIZIA. Visto il successo riscosso nelle scorse settimane con un totale di quasi 3.500 visitatori, la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia prolunga fino al 31 luglio l’apertura al pubblico del Giardino Viatori, che dunque non chiuderà il 26 giugno come inizialmente ipotizzato. Rimangono confermate le modalità di visita: accesso solo nell’ambito di visite guidate – gestite dalla Cooperativa Agricola Monte San Pantaleone – ogni sabato, domenica e negli altri giorni festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 17 (orari di inizio dell’ultimo tour).

Le visite interessano sia il Giardino sia la “Casa Viatori”, che con il riallestimento dello scorso anno è diventata il nuovo “CariGo Green Point”, dal nome del progetto pluriennale ad alta sostenibilità e innovazione tecnologica per la valorizzazione e la promozione del territorio isontino “CariGo Green”, realizzato dalla Fondazione con il contributo di Intesa Sanpaolo.

Nuove esperienze interattive, attivabili inquadrando con lo smartphone i qrcode presenti lungo l’itinerario, arricchiscono il percorso, consentendo di approfondire le caratteristiche delle piante e il loro significato. Proseguono nel frattempo i lavori di valorizzazione e ristrutturazione del Giardino, che porteranno all’apertura di nuovi percorsi e a migliorare la fruibilità di questo luogo, custode di un patrimonio botanico unico nel suo genere. Un’altra novità è la presenza di un video proiettato all’interno della Casa Viatori, che illustra il master plan dei lavori edilizi e botanici che si stanno realizzando al Giardino.

Per informazioni e prenotazioni: +39 388 1214369 (dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30); montesanpantaleone@gmail.com; www.giardinoviatori.it (sezione orari e contatti). Su richiesta si organizzano visite infrasettimanali per gruppi di almeno 15 persone.

Condividi questo articolo!