Vino e prodotti gourmet

1 Maggio 2012

 

Visitatori all'inaugurazione del wine shop. (Foto Carmelo Capone)

AZZANO DECIMO. Oltre 400 persone hanno visitato il nuovo wine shop della Fattoria di Azzano, nella sua nuova splendida veste disegnata dagli architetti Grandesso Schiavo di Venezia, che crea un piacevole contrasto tra l’ambiente rustico dell’azienda vitivinicola dei Principi di Porcia, votata alla produzione, e la raffinatezza del’ambiente interno dedicato all’accoglienza e ai sapori della terra, con la vendita diretta al pubblico dei vini e di prodotti gastronomici gourmet. Il taglio del nastro è stato affidato alle generazioni più giovani del nobile casato, le figliolette del conte Guecello e il giovane conte Manfredo di Porcia e Brugnera. Con loro anche il sindaco Enzo Bortolotti, che ha sottolineato la ricaduta positiva per tutta la comunità, quando un’azienda privata investe sul territorio. Anche Paolo Crepet, in zona per una conferenza, ha fatto una visita all’azienda, complimentandosi con i proprietari.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!