Villanova: una fisarmonica suona nelle grotte…

2 Settembre 2017

LUSEVERA. Settembre alle Grotte di Villanova (Lusevera) si aprirà domenica 3 con l’atteso ritorno del fisarmonicista Paolo Forte, classe 1988, con alle spalle una carriera musicale di tutto rispetto. Il primo connubio tra la Grotta Nuova e la sua fisarmonica è avvenuto all’inizio della stagione turistica ed è stato un sold out. «Un grande successo – conferma il direttivo del Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova -. Non è stato possibile, per motivi di sicurezza, accogliere tutti i partecipanti. Per questo abbiamo deciso di riproporre l’iniziativa. Paolo suonerà ancora una volta sotto terra. Sarà un’emozione unica poterlo ascoltare in un luogo così suggestivo». La visita musicale (ritrovo alla reception), che durerà circa due ore, prevede due turni a numero chiuso: uno alle 12 e uno alle 16. Si raccomanda di indossare abiti caldi e scarpe antiscivolo. Per informazioni, costi e prenotazioni tizcaver@gmail.com oppure contattare il numero 347-8830590 (ore serali). E’ possibile visitare i siti internet www.grottedivillanova.it e www.paolofisa.it

I prossimi due appuntamenti sono in programma domenica 17 settembre. Alle 8 sarà possibile prendere parte a una visita speleo-fotografica per gli appassionati di fotografia naturalistica, un’occasione unica per immortalare le meraviglie che la natura ha pazientemente costruito in migliaia di anni (durata della visita tre ore, per info e costi contattare Tiziana all’indirizzo mail tizcaver@gmail.com). Alle 18.30, invece (ritrovo alla reception alle 18), ci sarà una rilassante meditazione ipogea adatta a tutti. Andrea Sodomaco, assieme ai suoni ancestrali delle campane tibetane e dell’acqua che scorre all’interno della cavità, accompagnerà i presenti in un viaggio profondo e rilassante. Si raccomanda di portare un sacco a pelo, tappetino da yoga e abiti caldi. Prenotazione obbligatoria e posti limitati. Per informazioni tizcaver@gmail.com oppure chiamare i numeri 347-8830590 (ore serali) e 347-0381839.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!