Varmo, inaugurata l’eco-piazzola

23 Settembre 2014

VarmoEco02VARMO – Con una manifestazione cui hanno partecipato moltissimi cittadini di Varmo, ma soprattutto tantissime autorità, dopo il taglio del nastro, si è aperto il cancello del nuovo centro per la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.

Col sindaco Sergio Michelin, c’erano gli assessori comunali, anche da altri comuni del Medio Friuli, il sindaco di Basiliano Roberto Micelli, l’assessore provinciale all’ambiente, Carlo Teghil, per la regione FVG il consigliere Vittorino Boem delegato dall’assessore all’ambiente Sara Vito e il già assessore Riccardo Riccardi, Don Erminio Cossar che ha benedetto il manufatto, oltre al progettista dell’opera Massimo de Marchi e l’amministratore unico di AT2000, Tullio Picco.

Michelin, dopo aver raccontato la lunga storia dell’iter seguito per la realizzazione dell’Eco piazzola, ha annunciato l’inflessibilità nei confronti di chi non rispetterà il sistema messo a disposizione per la raccolta differenziata, dicendosi anche sicuro che i suoi concittadini sapranno apprezzare gli sforzi fatti per rispettare le nuove norme, sottolineando l’importanza di impianti innovativi come questo, finalizzati all’aumento della raccolta differenziata.

Già con la raccolta porta a porta si è evidenziato un netto miglioramento del servizio e l’inaugurazione di questo nuovo centro adeguato alla normativa vigente e dimensionato alle esigenze del Varmese.

Grazie all’impegno concreto del sindaco Sergio Michelin e della sua amministrazione si è giunti a un risultato concreto, impiegando i soldi della provincia di Udine, della Regione e soprattutto avanzo di bilancio del comune che ha anche contratto un mutuo con la cassa depositi e prestiti per terminare i lavori.

Si tratta di una struttura avveniristica, che sarà accessibile presentando la scheda regionale dei servizi (tessera sanitaria magnetica N.d.R.), inizialmente sarà aperta il sabato mattina dalle 9 alle 12 e dalla prossima stagione estiva anche il lunedì pomeriggio dalle 17 alle 19. Pensando principalmente allo sfalcio dell’erba, nel fine settimana, consentirà di depositare settimanalmente anche tutti i rifiuti ingombranti.

Per agevolare e sensibilizzare ulteriormente la popolazione, da alcuni giorni è stato consegnato a tutte le famiglie del comune un dépliant con le spiegazioni di come affinare la raccolta differenziata e i dettagli per il conferimento presso l’eco piazzola che ufficialmente sarà aperta da sabato 27 settembre 2014.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!