Una targa a Tiziano Chiarotto

24 Luglio 2018

TIMISOARA. Il Comitato Friul Tomorrow e l’associazione Euretica hanno premiato a Timisoara Tiziano Chiarotto, già assessore regionale del Friuli Venezia Giulia nel 1994. I due sodalizi hanno sottolineato come il friulano Chiarotto “è divenuto un ambasciatore socio-economico del Friuli e dell’Italia in Romania costituendo un sicuro punto di riferimento altamente favorevole per chiunque desiderasse intraprendere attività sociali ed economiche a Timisoara e in Romania agendo per il bene degli italiani senza scordare mai le proprie origini.

A stringersi attorno a Chiarotto per l’occasione, che lo ha visto emozionato protagonista, sono stati, tra gli altri, Daniele Damele, Beniamino Pizzuto, Tino Beghetto, Franco Vallone e Antonio Marchetti. A Chiarotto, assieme alla targa ricordo, sono stati consegnati due gagliardetti dell’Udinese calcio e una maglia della nazionale italiana con il numero 10 e il suo cognome, simboli di friulanità e italianità, valori che hanno costantemente caratterizzato le attività in terra romena di Chiarotto nel corso degli ultimi vent’anni.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!