Un punto di incontro tra chi coltiva e chi consuma

30 Marzo 2014

UDINE. “Un servizio in più ai cittadini, soprattutto a quelli che coltivano gli orti urbani, in forte crescita nel Comune di Udine. Un esempio positivo, quello del Consorzio Agrario, che con i suoi 230 dipendenti e un fatturato di oltre 150 milioni di euro, si pone come una delle realtà imprenditoriali più importanti del Fvg”. Lo ha detto il sindaco di Udine Furio Honsell inaugurando sabato in viale Palmanova a Udine il nuovo Market Verde del Consorzio Agrario del Fvg che, con una superficie complessiva di 1.000 metri quadrati, dà lavoro a 4 dipendenti.

“Questo di Udine – ha aggiunto il presidente del Consorzio Agrario Dario Ermacora – è il primo di una lunga serie di nuove aperture di Market Verde. Il prossimo sarà a Gemoma e poi via via in altre località del Fvg. Quello di Udine – ha aggiunto – sarà poi il primo dove a breve sarà aperto una bottega di Campagna Amica dove potranno essere acquistati i prodotti agroalimentari del territorio (pane, latte, formaggi, vini, e orticoli) e altri prodotti firmati dagli agricoltori in Italia come riso, pasta, vini ed altri ancora. Vogliamo creare una filiere corta dai campi alla tavola per i consumatori con prodotti certificati e fatti dai contadini con materia prima locale”.

Soddisfatto il direttore generale del Consorzio Agrario Oliviero Della Picca che ha illustrato le prospettive di crescita del Consorzio. “Ad aprile commercializzeremo il latte fresco marchiato Consorzio Agrario. Il latte prodotto dagli allevatori del Fvg, che ci forniscono 1.100 quintali al giorno, diventerà latte fresco e successivamente, sarà trasformato in formaggi di grande qualità”.

All’inaugurazione del Consorzio Agrario che si è svolta sotto la regia di Claudio Moretti, presente, oltre a un folto pubblico, anche il vice sindaco Carlo Giacomello che ha a parlato degli orti urbani nel comune di Udine, un progetto nato da un’idea dell’ex assessore Mariagrazia Santoro condivisa dal sindaco Furio Honsell, molto cresciuta in 2 anni e mezzo al punto che Udine ha già ben 75 appezzamenti suddivisi in 4 gruppi, un’esperienza premiata più volte a livello nazionale e imitata anche dall’Austria e con la quale il Consorzio Agrario del Fvg ha annunciato di voler avviare forme di collaborazione.

Presenti all’inaugurazione anche i volontari dell’onlus “Mai più soli”, un’associazione che assiste i cani abbandonati con la quale il Consorzio Agrario intende avviare forme di collaborazione.

Già attivo dal 31 agosto per il nuovo Market Verde il Consorzio Agrario ha investito oltre 150mila euro. Al suo interno si può trovare un’ampia gamma di prodotti e servizi legati al giardinaggio e al verde pubblico, al riscaldamento, una vasta gamma di macchine per la cura e la manutenzione di prati erbosi, tappeti verdi e siepi, nonché le migliori varietà di piante da orto e da frutto, ma anche piante verdi e da fiore con ampia scelta sulle piante da siepe e da giardino. Qualificata l’offerta anche di mangimi di alta qualità e prodotti per i piccoli animali di casa così come di accessori e prodotti per l’igiene degli animali domestici. I mangimi sono prodotti dal mangimificio del Consorzio Agrario Electa.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!