Un nuovo Amazon Logistics

17 Maggio 2021

UDINE. Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Udine. La nuova struttura sarà operativa a partire dal prossimo autunno e servirà i clienti residenti nelle città di Udine, e nelle aree limitrofe. Nel deposito di smistamento di oltre 4.500 mq, Amazon creerà circa 20 posti di lavoro a tempo indeterminato. Inoltre, Amazon Logistics lavorerà con diversi fornitori locali di servizi di consegna, continuando così a investire nella sua rete logistica, migliorando la propria capacità di consegna e soddisfacendo la crescente domanda dei clienti. È previsto che i fornitori di servizi di consegna assumano oltre 40 autisti a tempo indeterminato.

Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia, ha dichiarato: “In un momento difficile come quello che stiamo vivendo siamo orgogliosi di poter contribuire alla creazione di oltre 60 posti di lavoro a tempo indeterminato grazie all’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Udine. Amazon e i fornitori di servizi di consegna con cui collaboriamo mettono al primo posto i propri dipendenti offrendo loro un ambiente di lavoro sicuro, moderno e inclusivo, con salari competitivi, benefit e ottime opportunità di crescita professionale. L’emergenza sanitaria tutt’ora in corso ha avuto un grande impatto sulla vita delle persone e crediamo che Amazon abbia fornito e continui a fornire un servizio prezioso ai clienti permettendo di acquistare e ricevere i prodotti di cui hanno bisogno restando a casa il più possibile, continuando allo stesso tempo a salvaguardare costantemente la sicurezza dei nostri dipendenti e di quelli dei nostri fornitori”.

La struttura è stata progettata per ricevere la certificazione Breeam – Very Good. Il tetto e il rivestimento saranno realizzati utilizzando materiali di alta qualità attentamente studiati per garantire un isolamento termico ottimale ed efficienza energetica. Sul tetto saranno installati circa 400 mq di pannelli solari fotovoltaici che produrranno 70 kWp di energia elettrica e il magazzino farà ampio ricorso all’illuminazione a Led. La presenza di numerose finestre e lucernari garantirà una buona illuminazione naturale che sarà bilanciata, dove necessario, da quella artificiale. La struttura sarà inoltre dotata di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici che, in futuro, incentiverà l’utilizzo di mezzi di trasporto green. Sono già aperte le selezioni per le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto a cui è possibile candidarsi accedendo al sito www.amazon.jobs . Le selezioni per gli operatori di magazzino saranno invece disponibili nelle prossime settimane.

Per questo magazzino, Amazon è alla ricerca di imprenditori che vogliano entrare a far parte del programma Delivery Service Partner per avviare la propria azienda di consegne di ultimo miglio. Grazie a questo programma, tutti coloro che abbiano forti doti di leadership e volontà di lanciare un proprio business, potranno creare e gestire la propria attività di servizi di consegna direttamente dal deposito di smistamento Amazon della loro città, avvalendosi di un pacchetto di servizi offerti da fornitori terzi specializzati, a condizioni economiche dedicate e della tecnologia e dell’esperienza logistica di Amazon. Per avere maggiori informazioni: www.logistics.amazon.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!