Un lenzuolo in Via Cividale ricorda le promesse mancate

24 Dicembre 2018

UDINE. C’è un lenzuolo appeso in via Cividale a Udine, vicino alle sbarre del passaggio a livello, con una scritta rivolta ai politici regionali. Non sembrano gli auguri per le Feste, semmai ricordare i Buoni Propositi per il nuovo anno. C’è scritto: “Manterrete le promesse elettorali? Via i passaggi a livello!”.

Eh, sì! E’ l’ennesima protesta del Comitato per l’eliminazione dei 5 passaggi a livello di Udine. In una nota si ricordano passate e recenti promesse. “I cittadini di Udine – si legge – che abitano nelle zone densamente popolate e che ancora stanno subendo la presenza dei 5 passaggi a livello che tagliano Udine in due, si chiedono: ma coloro che governano ora, qui in Friuli vorranno mantenere le promesse fatte quando erano all’opposizione e anche in campagna elettorale?

Ricordiamo che il Comitato per l’eliminazione dei 5 passaggi a livello, aveva organizzato incontri con tutte le forze politiche, sia quelle che governavano allora in Regione che quelle che in quel periodo erano all’opposizione. Nel corso di quegli incontri, i politici che ora sono al governo della Regione, si erano dichiarati favorevoli ad eliminare quei 5 passaggi a livello, Ma ora, che hanno intenzione di fare? Vogliono mantenere le promesse fatte? Noi cittadini stiamo aspettando di sapere come e quando lo faranno. Ricordiamo che nel 2013, in un incontro con i rappresentanti nazionali di Rfi, questi avevano affermato che ‘l’eliminazione di quei 5 passaggi a livello era solo questione di volontà politica’. Quindi, politici che governate ora volete prendere o no, una decisione in proposito?”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!