Un fiore per la Festa della mamma aiuta Spesa sospesa

6 Maggio 2020

PORDENONE. La festa della mamma, con “un fiore che fa bene”, per sostenere la spesa sospesa. Tutto questo al mercato coperto di Campagna Amica, a Pordenone (via Roma, 4), sabato 9 maggio dalle 8 alle 13. Semplice l’idea: prendi un fiore, che sarà a disposizione al mercato, facendo un’offerta libera e con il ricavato sarà fatta la spesa a favore dell’Emporio Caritas Pordenone per le famiglie bisognose.

Fondamentale le collaborazioni: Emporio Caritas Pordenone, le aziende agricole di Campagna Amica presenti al mercato coperto, Coldiretti Pordenone con il gruppo di Coldiretti Donne Impresa Pordenone e Floricoltura Daniela. “Siamo orgogliosi di questa iniziativa – commenta il presidente di Coldiretti Matteo Zolin -. Anche in un momento difficile come questo gli imprenditori agricoli vogliono far prevalere il valore della solidarietà in occasione di una festa a tutti cara: quella della mamma”. Al mercato coperto di Campagna Amica da settimane è in corso la spesa sospesa con l’aiuto dell’Emporio Caritas e l’iniziativa promossa in occasione delle festa della mamma è un modo per dare impulso a questa proposta di solidarietà. La necessità di aiutare non è certo finita.

“Certo, – commenta la coordinatrice Campagna Amica Sonia Bortolussi – vista la situazione delicata a causa di Covid 19 e non potendo organizzare un evento come eravamo abituati – aggiunge Bortolussi – abbiamo pensato che i clienti del mercato abituati a donare qualcosa per la spesa sospesa, gradissero, in cambio di un fiore, fare un’offerta che si trasformerà in cibo per le famiglie bisognose. A ciò si aggiunge – conclude Bortolussi – il contributo delle aziende che sono presenti al mercato e alla collaborazione operativa dell’Emporio Caritas con il gruppo donne Coldiretti. Un lavoro di squadra per sostenere chi è nel bisogno”.

Condividi questo articolo!