Un Consorzio per tutelare e diffondere la Brovada Dop

26 Agosto 2020

CORNO DI ROSAZZO. E’ nato oggi, 26 agosto 2020, il Consorzio per la tutela della Brovada Dop, presso lo studio del Notaio Pierluigi Comelli a Udine. Finalmente anche questo prodotto tipico del Friuli avrà un Consorzio che si prefigge, fin da subito, di tutelare e valorizzare la Brovada sia in Regione che nel resto del territorio nazionale ed europeo.

I soci fondatori

Fulvio Mansutti, già promotore del riconoscimento della Dop nel 2011, nominato primo Presidente del Consorzio, esprime la propria soddisfazione per essere riuscito a raggiungere questo importante risultato che “vuole coinvolgere tutti i produttori regionali, anche i più piccoli, perché continuino a produrre e a certificare questo importante prodotto tipico, il quale, benché rappresenti ancora una piccola nicchia, ha sicuramente la possibilità di raggiungere dei volumi di produzione importanti considerando che la Brovada è un prodotto sano, naturale e di qualità e che tutti questi aspetti sono sicuramente tra i più ricercati dai consumatori moderni”. Fanno parte del Cda come vicepresidenti, Lorena Decorte e Giacomo Mizzau.

Il prossimo obiettivo sarà quello di ottenere il Riconoscimento Ufficiale da parte del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, ma nel mentre si lavorerà per aumentare la base associativa col fine di coinvolgere tutti i produttori della Regione e contestualmente, inizieranno le prime iniziative di promozione e marketing per valorizzare il marchio della Brovada Dop.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!