Ultimi posti per visitare le Fabbriche del Gusto in Fvg

3 Novembre 2021

PADOVA. Se c’è un settore che ha reagito meglio di altri alla crisi dell’ultimo anno e mezzo questo è l’agroalimentare. Dentro questo comparto a prevalere è il Wine & Food di alta qualità, di cui il nostro Paese è diventato negli anni sempre più punto di riferimento internazionale. E, se da un lato permangono le difficoltà per un comparto che tanto dipende dalla socialità e dunque dalla libertà di incontrarsi e stringersi attorno a un tavolo, dall’altro proprio a seguito dell’ultimo anno e mezzo è tornata viva la voglia di riscoprire la convivialità che il cibo offre.

WeFood offre la preziosa occasione di addentrarsi nel mondo dell’agroalimentare per scoprirne radici e processi, oltre che per godere dell’alta qualità dei prodotti. Nei giorni della manifestazione aprono infatti le loro porte le “Fabbriche del Gusto”, anche grazie al contributo di partner come Berto’s, Lattebusche, Soplaya, e con il sostegno di alcune realtà regionali come Promoturismo Fvg con La Strada del Vino e dei Sapori o Movimento Turismo del Vino Fvg. Sabato 6 novembre e domenica 7 novembre sarà possibile visitare oltre 60 aziende (ma in molte i posti sono già esauriti) tra le migliori cantine, distillerie, produzioni di birre artigianali, caseifici, salumifici, laboratori di cioccolato e dolci tipici, produttori di paste alimentari e di farine sparsi tra l’Emilia, il Veneto, Il Trentino e il Friuli Venezia Giulia.

Visite guidate, laboratori, showcooking e degustazioni permetteranno a un vasto pubblico, pur nel rispetto delle normative anti-covid ancora vigenti, di cogliere i segreti delle produzioni di qualità. Una scelta, quella di realizzare gli incontri in sicurezza e in presenza, che tende a dare concreta dimostrazione a tutti della ripresa della filiera agroalimentare. Considerando il numero ancora limitato di posti a disposizione le prenotazioni per visitare le Fabbriche del Gusto sono già state numerose, indice che il pubblico sta apprezzando la possibilità di entrare nel vivo dei luoghi produttivi e scoprire i segreti di prodotti che contribuiscono al piacere della tavola.

La manifestazione è promossa da ItalyPost, con la collaborazione delle Guide Venezie a Tavola e Emilia-Romagna a Tavola.

Ricordiamo che per accedere agli eventi è obbligatorio presentarsi ed esibire regolare Green Pass o documentazione sostitutiva secondo quanto previsto dalle norme vigenti.
Per prenotare le visite tutte gratuite, è sufficiente consultare il sito www.wefood-festival.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!