Ultima sfida tra giovani golfisti del Triveneto

3 Ottobre 2020

PADOVA. Junior sugli scudi per la finale del Golden Green Trophy, e i giovani campioncini del futuro sono pronti a darsi battaglia nell’atto conclusivo del circuito golfistico triveneto. L’atto conclusivo del Golden Green Trophy 2020, circuito che tocca le più importanti strutture golfistiche del Veneto e del Friuli, e che quest’anno compie 20 anni, è in programma domenica 4 ottobre col round finale al Golf Club Frassanelle (Rovolon, Padova).

Alle 17 verrà dato il via ai festeggiamenti conclusivi con la cerimonia di premiazione, durante la quale saranno premiati anche i vincitori di giornata, della singola tappa, e la consegna dei premi speciali. Il vincitore finale di questa edizione si porterà a casa una splendida batteria Yamaha autografata da Christian Meyer, offerta da Biasin Musical Instruments. Un premio apparentemente insolito per un giovane golfista, che fra l’altro seguito alla donazione di una chitarra ai vincitori di tappa Juniors, che si spiega con la doppia passione di Denis Biasin per la musica e il golf, che lo vede animatore anche dell’associazione golfisti musicisti presieduta da Mal, e dalla sua volontà di riconoscere l’impegno dei più giovani “dando ali ai loro sogni e talenti”.

Biasin consegna una chitarra durante le eliminatorie

Durante la giornata verrà dato spazio anche all’arte con la presenza di Michele Nicolè, la cui opera “All’orizzonte”, sarà oggetto di estrazione a sorteggio. “Siamo arrivati all’atto conclusivo di questa edizione 2020 – afferma Michele Nicolè (organizzatore del Golden Green Trophy) – e credo che, nonostante le difficoltà organizzative per via del Coronavirus, il nostro circuito abbia confermato di essere un punto di riferimento per i golfisti del Triveneto. Quest’anno abbiamo deciso di puntare tutto sui giovani, dedicando a loro quasi le maggiori attenzioni del torneo, perché vogliamo guardare al futuro con positività, ottimismo e tanta voglia di crescere”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!