Uisp: strapotere dei triestini

18 Gennaio 2015

L’Uisp ha reso noto risultati e classifiche della A1 (prima giornata di ritorno) e della A2 (11ma di andata).

SERIE A1

GIRONE A
Sedegliano – Remanzacco 45-79. Ospiti con solo 8 effettivi a referto partono a razzo portandosi sul 22-6 già a fine primo quarto. All’intervallo lungo il divario si dilata ulteriormente sino al 42-18 grazie, in particolare, alle triple di Fontanini (23 alla fine con 6 bombe), allo strapotere fisico di Salvio (17) sotto le plance e a un ritrovato Giffoni (19). Per i padroni di casa menzione per De Colle (10) e Perussini (9).

Pasian di Prato (Degano 16, Roviglio 12) – Fagagna (Pituello 25, Zampa 16, Guerra Elia 12) 61-68. Prova da incorniciare per Pituello che con un bottino di 13 nel solo terzo quarto propizia il break decisivo per i suoi.
Tricesimo – Dai&Vai Trieste 56-93, PSSN Trieste – Attimis 83-58.
Laipacco – PAU Udine posticipata a martedì 20.01 con inizio alle ore 21.15.

Classifica: Dai&Vai Ts 20, Remanzacco, PSSN Ts 14, Fagagna 12, Pasian di Prato, PAU Ud* 10, Attimis 8, Laipacco* 6, Tricesimo 4, Sedegliano 0. (* 1 gara in meno)

GIRONE B
Pozzuolo del Friuli (Miotto 14, Battocchio 9) – Colors Udine (Fior 9, Trotta Pittis e Contin 7) 48-51. Match importante in chiave salvezza. Partita di marca pozzuolese sino all’intervallo lungo con un vantaggio massimo di 13 punti. Nella ripresa gli ospiti cambiano difesa rimontano e chiudono il gap. Fino al termine poi vantaggi minimi da ambo le parti con gli udinesi che riescono a gestire al meglio un mini break di 5 punti nei minuti finali.

Overtime WLM Udine (Fioretti 27, Martinuzzi 11) – Ardita Gorizia (Dornik 20, Busolini 17, Mucelli 10) 62-78. Partita in equilibrio nel primo quarto caratterizzata dalla difesa a zone di entrambe le squadre e da una certa imprecisione al tiro. Nel secondo quarto i goriziani ritrovano il gioco di squadra, alzano il ritmo e grazie ad alcune conclusioni in transizione di Dornik, Busolini e Nonino scavano un primo break. Nei successivi due quarti il divario si amplia fino a raggiungere anche il +28 con gli udinesi che limano lo svantaggio nel finale grazie ad un preciso Fioretti.

Aiello – Sbrindella Udine 48-64, Buttrio (Zanuttini 16, Nali 11, Seffino 10) – Aquileia 61–68. Ha riposato Tolmezzo

Classifica: Sbrindella Ud 16, Aquileia 16, Ardita Go 14, Tolmezzo, Buttrio 10, Aiello 6, Colors Ud 4, Pozzuolo, WLM Ud 2.

SERIE A2

GIRONE A
CUS Udine – Pagnacco 65-42, N.B.G. Udine – Virtus Udine 43-66, Latisana – Porpetto 69-55, Shooting Stars Udine – Tarcento 54-58, CDU Udine – Pasian di Prato 71-44, Old Stars Gorizia – CDM98 Feletto 97-37.

Classifica: CUS Ud 19, Oldstars Gorizia 18, CDU Ud, Latisana 16, Virtus Udine 13, Porpetto 12, NBB Pasian di Prato, Tarcento 10, CDM98 Feletto, Pagnacco, NBG Ud, Shooting Stars Ud 4.

GIRONE B
S.Giorgio di Nogaro – Reyer Udine 55-33, Basket Time Udine – Rivignano 66-54, Cussignacco – Dai&Vai Trieste 58-70, Aiello – Torviscosa 49-70, Referee Udine – Gonars-S.Maria 86-78. Ha riposato Palmanova

Classifica: Dai&Vai Ts 20, Palmanova 16, Gonars-S.Maria 14, Cussignacco*, Referee Ud 12, S.Giorgio, Torviscosa* 10, Old Club Rivignano, Basket Time Ud 6, Aiello Dindias 2, Reyer Ud 0. (* 1 gara in meno)

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!