Uisp: stop al Remanzacco

28 Gennaio 2014

UDINE. Terza giornata di ritorno del campionato Uisp di pallacanestro. Questi i risultati.

SERIE A1

GIRONE A

Risultato a sorpresa nella terza giornata di ritorno. L’Aquileia (Simonini 20, Schiaffino 18) infligge la prima battuta d’arresto alla capolista Remanzacco (Valent 24, Giffoni 21), che comunque mantiene la testa della classifica. Gli aquileiesi vincono meritatamente per 73-78, conducendo per gran parte dell’incontro, grazie in particolare a un secondo quarto da 20-10 che ribalta il vantaggio accumulato dai padroni di casa nella prima frazione di gioco (+5). L’ultimo periodo inizia sul 53-53 ma gli ospiti, grazie ad una maggiore freddezza dalla lunetta, portano a casa la partita

La WLM Udine sbanca il parquet di Pasian di Prato per 58-67 e ferma a 4 la striscia di vittorie consecutive dei pasianesi, Dopo una battaglia di 40 minuti decisivo l’allungo nell’ultimo quarto degli udinesi grazie, in particolare, allo strapotere fisico di un devastante Orso (28). Non basta un super Degano (16) ai padroni di casa.

Altri risultati: PAU Udine-PSSN Trieste 53-79, Pozzuolo del Friuli-Tricesimo 55-58, Buttrio-A.I.B.I. Fogliano 51-59.

Classifica: Remanzacco 22, A.I.B.I. Fogliano 20, PSSN Trieste Aquileia 16, WLM 12, Pasian di Prato 10, PAU Buttrio Pozzuolo del Friuli Tricesimo 6.

GIRONE B

Il Fagagna suda le proverbiali sette camice per conquistare il campo del Sedegliano per 56-64. Partita in bilico fino ai minuti finali con gli ospiti che controllano la partita nei primi due quarti, ma subiscono il veemente recupero dei padroni di casa che a inizio dell’ultima frazione di gioco si portano sul +1. La maggiore esperienza dei fagagnesi però chiude la gara con Guerra Elia (12) e Gattolini (11) sugli scudi. Ottime per il Sedegliano le prove di Margarit (13), Dalla Francesca (13) e De Paulis.

Nel derby isontino Gradisca d’Isonzo passa sul campo del Gorizia (Rossman 15) per 54-62. I gradiscani (Cristancig M. 15, Grattoni 10) tornano alla vittoria dopo diverse giornate di digiuno al termine di una partita molto equilibrata decisa nel quarto periodo da 3 bombe consecutive degli ospiti che poi consolidano il risultato con la precisione dalla lunetta. Match winner il centro gradiscano Brandolin (22), dominante sotto canestro.

Altri risultati: Colors Udine-Sbrindella 61-67, Aiello-Tolmezzo 60-46, mentre Dai&Vai Trieste-Laipacco si gioca il 27/1.

Classifica: Dai&Vai* 22, Fagagna 20, Laipacco* Sbrindella 16, Tolmezzo Gorizia 10, Colors Ud Aiello Gradisca 8, Sedegliano 0 (* 1 gara in meno).

SERIE A2

GIRONE A

San Giorgio di Nogaro (Titton 14, Colavin 13, Tecovich 13)-Palmanova 64-62. I jokers portano a casa la vittoria alla fine di una partita difficile e tirata, più volte raggiungendo vantaggi consistenti (+15), ma subendo una furiosa rimonta ospite fino al -2 finale con una bomba da metà campo allo scadere.

CDM98 Feletto (Toso 12)-Attimis 31-70, CDU Udine (Isoli 12)-Cussignacco (Zompicchiatti 15) 51-47, Pagnacco-Basiliano 53-49, Virtus Udine-Aiello 66-54, San Giorgio di Nogaro-Palmanova 64-62

Classifica: Attimis 24, San Giorgio 22, CDU UD 18, Basiliano Palmanova* Cussignacco Virtus Udine 10, Aiello 8, Pagnacco 6, Feletto* 0 (* 1 gara in meno).

GIRONE B

CUS Udine-Referee Udine 81-56, Latisana-Tarcento 71-82, Torviscosa-Shooting Stars Udine 57-53, Santamaria-Reyer Udine 62-55

Majano-Rivignano in attesa della decisione del giudice unico per mancata presenza della squadra ospite

Classifica: Tarcento Torviscosa CUS UD 20, Santamaria 14, Latisana 13, Referee Ud 10, Shooting Stars UD 8, Rivignano** Reyer Ud* 4, Majano* 2 (ogni * 1 gara in meno).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!