Uisp: secondo turno playoff

30 Marzo 2014

Ecco la situazione al secondo turno dei playoff nel campionato Uisp di pallacanestro.

SERIE A1

Tutte vittorie esterne che chiudono le serie sul 2-0 e sanciscono il passaggio alle semifinali per la conquista del titolo di Dai&Vai rieste, A.I.B.I. Fogliano, Sbrindella e Remanzacco.

WLM Udine-Dai&Vai Trieste 56-91 (0-2). Nulla può la formazione udinese di patron Piubello contro la corazzata triestina, ancora imbattuta dall’inizio del campionato. Assente coach Di Leo, i padroni di casa riescono ad opporre solo una certa resistenza sotto le plance con Peruch e Orso ma devono arrendersi ai più tonici avversari che chiudono già il primo quarto sul 26-12 e mettono così in ghiaccio il risultato finale.

Fagagna-A.I.B.I. Fogliano 58-60 (0-2). Il team di coach Bulfoni riesce a spuntarla sul filo di lana dopo un match dal risultato sempre in equilibro. Primo quarto di marca friulana con Guerra Elia scatenato, autore di 12 punti (dei 16 totali) chiuso sul 17-14. Reazione degli ospiti che serrano le maglie difensive e mettono a segno un parziale di 15-9 per chiudere all’intervallo lungo sul 29-26. Allungo ospite nel terzo quarto che sfruttando le penetrazioni di Marini (13), le incursioni di Sartoni (13) e la presenza sotto le plance di Signoretti (11) si porta sul +10 (50-40), vantaggio che poi gestisce, non senza affanni, fino alla sirena finale, nonostante un arrembante tentativo di rimonta condotto da Gattolini (19) e Zampa (7), quest’ultimo autore dell’ultimo tiro della possibile vittoria che però si spegne sul ferro.

Aquileia-Sbrindella Udine 65-74 (0-2). Non basta la presenza sul parquet dell’ex nazionale Miki Mian nelle file dell’Aquileia per riequilibrare la serie. Gli udinesi sotto di 5 all’intervallo lungo ribaltano le sorti della gara con le penetrazioni di Zanin e i canestri di Job.

Laipacco-Remanzacco 93-98 dts (0-2). Padroni di casa che recuperano Toneatto e che quindi riequilibrano le forze in campo, come dimostra il vantaggio all’intervallo lungo chiuso sul 43-36 (19 del solo Toneatto). Seconda parte di gara con gli ospiti in rimonta. Finale rovente con il Laipacco che conduce di 3 punti a 10″ dal termine del tempo regolamentare. Rimessa del Remanzacco con palla che arriva nelle mani di Valent che in penetrazione subisce fallo. Il primo a bersaglio per il meno 2 e il secondo sul ferro: rimbalzo di Giffoni a centro area e canestro della parità. Nel supplementare il Laipacco accusa la stanchezza anche se rimane a contatto grazie ai liberi (7/8) di Coccolo Luca. Giffoni (23) si carica la squadra sulle spalle e con 8 dei 14 punti realizzati dagli ospiti nell’overtime, porta i suoi alla storica semifinale. Remanzacco vince grazie al collettivo con Mondolo (19), Valent e Scrivanti (14), Salvio (12 e tanta sostanza), contro Toneatto e Candela (51 punti in due).

COPPA FRIULI A1

Aiello-PSSN Trieste 90-87 dts (2-0). Ospiti in vantaggio di 2 punti a 18 secondi dal termine vengono raggiunti con un tiro discusso sulla sirena dei tempi regolamentari.

Pasian di Prato-Gorizia 80-43 (1-1). Partita senza storia con i locali (Dell’Oste 19, Aristelli 16, Princisgh 11) sempre avanti e Gorizia che non trova la via del canestro dopo un primo quarto da 18 punti (25 nei restanti tre). Gara virtualmente chiusa sul +17 all’intervallo lungo e serie che si porta a gara 3.

Gradisca-Buttrio 53-49 (2-0) in una gara particolarmente nervosa e punteggio sempre in equilibrio.

PAU Udine-Tolmezzo 59-45 (1-1). Udinesi sempre in vantaggio anche se con scarti minimi e gara decisa da una ottima prova di Zavaresco (13 con 3 triple).

A1 – GIRONE RETROCESSIONE

Colors Udine-Sedegliano 77-62, Tricesimo-Pozzuolo del Friuli 64-68 dts

Classifica: Pozzuolo 4, Sedegliano Colors Ud 2, Tricesimo 0.

SERIE A2

PLAYOFF PROMOZIONE

Santamaria-Attimis (Del Bianco 21, Perrone 18, Cossettini 13) 62-70 (0-2), CDU Udine – CUS Udine 54-62 (0-2), Torviscosa-San Giorgio di Nogaro 59-62 (0-2), Palmanova-Tarcento 55-61 (1-1)

COPPA FRIULI A2

Virtus Udine-Latisana 65-67 dts (1-1), Referee Udine-Aiello 69-62 (2-0), Basiliano-Shooting Stars Udine 53-60 (0-2), Rivignano-Cussignacco 54-57 (1-1)

GIRONE CLASSIFICA

CDM98 Feletto (Bortolossi 9, Pighini 8)-Pagnacco 42-64, Majano-Reyer Udine 54-61.

Classifica: Pagnacco Reyer Ud 4, Feletto Majano 0.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!