Uisp: quinta giornata

21 Novembre 2016

Giro di boa della prima fase nella serie A1 con le prime in classifica dei tre gironi territoriali, ancora senza sconfitte, che metteno una bella ipoteca sul loro futuro da protagoniste. Sbrindella Udine, Un canestro per te onlus Trieste e Che Spettacolo WLM Udine viaggiano con il vento in poppa: gli uomini di coach Burzio tengono alle spalle il Remanzacco, battuto agevolmente in casa, e l’Attimis che viene fermato solo all’ultimo secondo di gara da un mai domo Laipacco che tiene così aperto il discorso delle prime tre piazze che garantiscono l’accesso diretto ai play off; i triestini di Radovani staccano di una lunghezza i “cugini” (stessa denominazione in ricordo della iniziativa benefica espressa dalla denominazione) di Gorizia ed i fratelli (stessa società) del Dai e Vai mentre è in leggero affanno la novità dell’anno Spazzidea Trieste; Franco Di Leo guida alla vittoria sul campo di Fagagna la storica WLM che stacca tutti gli inseguitori di 2 lunghezze mentre è ancora al palo, sconfitto dalla Pau, il Tricesimo che comunque non è ancora fuori dai giochi visto il girone a cinque squadre ed il terzo posto a solo 4 punti.

Nella serie A2 girone A coppia al comando formata da Old Stars Gorizia, che ha recuperato vincendola la gara con la CDU, e Pasian di Prato anche se questa ha giocato una gara in più. Nel girone B prima sconfitta, che fa notizia essendo giusta tra le mura amiche, del Latisana ad opera del Porpetto che potenzialmente, vista una gara in meno giocata, è prima in classifica con lo stesso Latisana e la Virtus Udine del patron Franco Tavagnacco.

Annunciata la data e la sede dell’All Star Game A1 2016 che si terrà il 28 dicembre nel palasport di Cervignano, dove sarà presentato anche il campionato Uisp femminile che avrà inizio a gennaio 2017 con quattro squadre partecipanti:
Basket Time e UBC Udine, Fogliano e Muggia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!