Uisp, i risultati

23 Gennaio 2017

Nella serie A1 si riprende a fare sul serio con l’inizio della seconda fase che dopo il suo giusto svolgimento decreterà rispettivamente nel girone D le prime sei della griglia play off scudetto, nel girone E la settima ed ottava nella griglia play off scudetto e le prime 4 dei play off coppa Friuli e nel girone F dalla quinta alla ottava degli stessi play off e l’unica retrocessione in serie A2. Un canestro per Te Trieste, nel girone D, mantiene la sua imbattibilità anche davanti ad una delle compagini più quotate quale il Fagagna regolato di 17 punti mentre il Remanzacco surclassa una delle sorprese della prima fase quella WLM Udine che è stata sconfitta di quasi 20 punti. Ardita Sbrindella è rinviata a martedì 24 con inversione di campo. Nel girone E sempre il 24 ci sarà il posticipo PAU Udine Dai e Vai Trieste mentre l’Attimis ha vinto a tavolino la gara contro Spazzidea Trieste che non si è potuta schierare per mancanza di un numero sufficiente di atleti. Unica gara disputata quindi quella tra Laipacco e Tarcento per la quale c’è voluto un overtime per la vittoria degli uomini di casa del presidente Toniutti. Nel girone F, forse quello più importante fin dalla prima gara, mentre il Tricesimo riposava il Monfalcone ha avuto la meglio tra le mura amiche sull’Aiello e il Cus Udine è stato corsaro sul difficile campo dell’Heidrun Gorizia.

Nella serie A2 sempre in testa l’Old Stars Gorizia nel girone A mentre in quello B lo stop del Latisana lascia da sole in vetta le vittoriose Virtus Udine e Palmanova.

Seconda giornata del campionato femminile che ha visto le conferme del Basket Time Udine e del Muggia che a punteggio pieno si scontreranno in settimana per la prima solitaria leadership.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!