Uisp: Attimis campione in A2

2 Giugno 2014

Tempo di verdetti definitivi nei campionati UISP di pallacanestro giunti alla 27ma edizione e ottimamente coordinati dal responsabile Massimo Piubello.

SERIE A1
Vince il campionato e quindi il trofeo “Gianni Zorzi” la formazione del Dai&Vai Trieste, dopo aver largamente dominato il torneo, risultando imbattuta sia nella stagione regolare sia nelle serie dei playoff. La Coppa Friuli è stata alzata dal Gradisca d’Isonzo di coach Mauri che ha ben sfruttato l’asse play/pivot (Ravasin e Brandolin). Scendono nella categoria inferiore, dopo una combattuta poule retrocessione e solo a causa della differenza canestri, il Sedegliano e i Colors Udine.
Aquileia vince la terza fase battendo Fagagna in trasferta per 69-62. Ospiti che si presentano sul parquet di Fagagna con soli cinque giocatori a referto ma ben determinati a vendere cara la pelle. Difatti sospinti da Macor (23), Jacumin (16) e Schiaffino (15) chiudono il primo quarto sul 25-11 e controllano poi i tentativi di rimonta dei padroni di casa guidati da Gattolini 11, Zampa 11, Bellese 10 e Elia Guerra 10.

SERIE A2
attimisPromossi nella massima serie Attimis, che in finale si laurea campione della serie A2, ed il Palmanova. Al secondo anno della loro militanza nel campionato UISP, gli Attimis Warriors condotti dal coach giocatore Luca Del Bianco, hanno confermano le qualità espresse nella stagione regolare durante la quale sono risultati imbattuti, fornendo grandi soddisfazioni ai numerosi supporters sempre presenti anche in trasferta.

Cussignacco espugna di misura il parquet di Latisana per 68-66 e conquista la Coppa Friuli di A2. Santamaria bissa il risultato di gara 1, sbanca il campo della CDU Udine per 63-55 e vince così la terza fase. Udinesi che cercano la rimonta dopo il -15 dell’andata ma che, nonostante una partenza incoraggiante, si devono piegare alla superiorità nell’organizzazione di gioco del Santamaria (Bulfon 28).

Accedono quindi alle finali nazionali che si svolgeranno a Rimini, il Dai&Vai alle finali nazionali (26-29 giugno), lo Sbrindella e il Basket Gradisca alla Coppa Italia (12-15 giugno), l’A.I.B.I. Fogliano il Remanzacco e il Laipacco al Torneo Nazionale Amatori “Over 40” (27-29 giugno). Inoltre la nostra regione sarà rappresentata anche in campo femminile dall’A.I.B.I. Fogliiano che parteciperà alla Coppo Italia (27-29 giugno).

La Giornata Uisp a Fogliano
Terminati i campionati si svolgerà sabato 7 giugno la giornata dedicata alla UISP nell’ambito del torneo Suoncolora in svolgimento a Fogliano Redipuglia. Sono previste due gare alle 17 l’All Star Game di A2 e alle 21 quello di A1. Le formazioni definitive per l’A1 sono composte da, per il girone A, Marini (A.I.B.I. ), Simonini (Aquileia), Sonego (Buttrio), Premier (PAU Udine), Mondolo (Remanzacco) nello starting five, Di Raimo (Tricesimo), Valent (Remazancco), Mian Andrea (Aquileia), Benvenuto (PSSN Trieste), Bassini (PAU Udine), Peruch (WLM Udine), Totis (Pasian di Prato) dalla panchina, coach Schiratti (Remazanzacco) e Bulfoni (A.I.B.I.) mentre per il girone B Rossmann (Gorizia), Burni, Ciriello Pozzecco (Dai&Vai Trieste) e Pozzi Federico (Sbrindella) nei primi cinque, Ravasin (Gradisca), Trotta (Colors Udine), Gattolini (Fagagna), Cerne (Dai&Vai Trieste), Coceancig (Aiello), Brandolin (Gradisca) Bellese (Fagagna) in panchina coach Zovatto (Dai&Vai Trieste) e Burzio (Sbrindella). Arbitri Deganutti e Maione.

Per la A2 il girone A schiera Pessina (San Giorgio), Perrone (Attimis), Dose (Feletto), Zozzoli (Pagnacco) e Bellè (Virtus Udine) tra i primi cinque, in panchina Petterin Giulia (CDU Udine), Bastianutti (Basiliano), Gori (Cussignacco), Titton (San Giorgio) e Grassetti (CDU Udine). Coach Del Bianco (Attimis) e Tavian (San Giorgio).

Il girone B è rappresentato da Vida (Latisana) Cuccu Cristian (Santamaria), Bettuzzi (CUS Udine) Baroni (Shooting Stars Udine), e Palù Giovanni (Referee Udine) nello starting five e in panchina Nardi (Torviscosa), Cupitò (Shooting Stars Udine), Dal Molin (Latisana). Coach Prizzon (Tarcento) e Gnesutta (CUS Udine). Arbitri Cornacchini e Dolso.

L’attivo Comitato provinciale inoltre ha ottenuto la possibilità di organizzare una manifestazione di livello nazionale. Difatti alle ore 19, sempre nelle strutture di Fogliano Redipuglia si contenderanno la Supercoppa Italiana il Vecio Basket San Donà (detentrice del titolo nazionale 2013) ed il Laipacco (vincitrice della Coppa Italia 2013).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!