Turismo montano opportunità di sviluppo: convegno il 18

16 Ottobre 2019

TOLMEZZO. Venerdì 18 ottobre, dalle 9.30 alle 13.30, al Museo delle Arti Popolari “M. Gortani” di via della Vittoria, 2 a Tolmezzo si terrà l’evento dal titolo “Il turismo montano come opportunità di sviluppo territoriale tra passato, presente e futuro” organizzato da Confcooperative Udine in sinergia con l’Ateneo di Udine, l’associazione regionale Alberghi Diffusi Fvg e con il patrocinio del Gal Euro Leader.

«Siamo molto soddisfatti di co-organizzare questo importante incontro – le parole di Paolo Tonassi, direttore di Confcooperative Udine -. Ritengo che per il futuro della “nostra montagna” sia sempre più nevralgico il rapporto tra sviluppo del territorio e crescita del turismo. È pertanto indispensabile che gli operatori pubblici e privati operino in un’ottica integrata, per rendere più attrattive le località e per valorizzarne le peculiarità. Bisognerà puntare su valori quali l’autenticità e l’originalità dell’esperienza, la cultura e le tradizioni autoctone dei luoghi e le specificità del territorio. La montagna (ma non solo) deve saper accogliere, anche grazie alla formazione degli operatori e degli addetti che vi operano, facendo sentire a casa i turisti. Tutto questo è indispensabile per contrastare le sfide di un turismo sempre più globale» conclude Tonassi.

Modera il convegno Lucia Miotti, presidente associazione regionale Alberghi Diffusi Fvg. «È un’occasione per fare il punto sulla realtà sviluppo turistico della montagna, con particolare attenzione al prodotto albergo diffuso, per prospettare nuovi scenari per l’avvenire» commenta Lucia Miotti. Numerose le relazioni che si susseguiranno nel corso della mattinata. Mauro Pascolini, responsabile Cantiere Friuli dell’Università di Udine tratterà “il turismo montano come opportunità di sviluppo territoriale: il caso della montagna friulana” mentre a Cristiana Compagno e Francesco Raggiotto, sempre di Uniud, relazioneranno su “L’albergo diffuso: lo stato dell’arte in Friuli Venezia Giulia”.

A seguire il direttore generale di Promoturismo Fvg Lucio Gomiero presenterà le “Strategie di sviluppo turistico per la montagna” promosse dall’Ente di sviluppo turistico della regione e le possibili opportunità da cogliere per il futuro. La parola passerà prima a Matteo Macoratti di iVision Group, società che sviluppa siti, app e strategie social per enti e soggetti a vocazione turistica che porrà l’attenzione su “Il digital tourism online” e al direttore dell’Azienda Turismo di San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi Manuel Corso che presenterà una case history di successo. A seguire gli interventi della presidente Federalberghi Fvg Paola Schneider e di Vanni Treu, di Cramars soc. coop. Le conclusioni della mattinata di lavori competeranno all’assessore regionale alle attività produttive e turismo Sergio Bini.

Iscrizioni su: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-il-turismo-montano-come-opportunita-di-sviluppo-territoriale-74095484589 È gradita la conferma di partecipazione all’indirizzo e-mail: udine@confcooperative.it

Condividi questo articolo!