Tremila in corteo contro le auto in via Mercatovecchio

1 Agosto 2018

Il Direttivo della Comunitat di Udin con Massimo Moretuzzo

UDINE. Sono stati almeno 3.000, secondo gli organizzatori, i partecipanti alla manifestazione “Senza auto ci guadagnano tutti” promossa da Fiab-AbicitUdine contro la riapertura alle auto di via Mercatovecchio. Il corteo è partito alle 18 da piazzetta San Cristoforo per una passeggiata lungo via Mercatovecchio, piazza Libertà, via Vittorio Veneto, via Piave, piazza Patriarcato e via Manin, per fare ritorno in piazza Libertà e via Mercatovecchio. Tra i più convinti e coerenti sostenitori della pedonalizzazione presenti anche Andrea Valcic assieme ai componenti  del direttivo della Comunitât di Udin del Patto per l’Autonomia e il consigliere regionale Massimo Moretuzzo: «Dopo “Ritorno al futuro” di Zemeckis va in scena “ritorno al passato” di Fontanini. Qui a Udine invece c’è tanta voglia di futuro, c’è voglia di guardare avanti, c’è voglia di vivere in una città che sia vivibile e sostenibile. Oggi Udine – prosegue Moretuzzo – ha dato una grande dimostrazione». Prosegue intanto con successo la petizione online, attualmente sottoscritta da più di 9 mila persone.

Condividi questo articolo!