Torna la Corsa delle Rose a Lignano Pineta in aprile

26 Febbraio 2021

LIGNANO. Una corsa a passo libero dedicata alle donne. Con questo evento Lignano Pineta apre la stagione delle manifestazioni sportive che andranno a caratterizzare anche la primavera e l’estate 2021. Appuntamento domenica 18 aprile alle 9.30, con la seconda edizione della “Corsa delle Rose”, a cura dell’associazione sportiva dilettantistica Running Team di Conegliano (Tv), il patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro e la collaborazione della Onlus Lignano in Fiore e della società Lignano Pineta.

L’iniziativa che aderisce alla campagna Nastro Rosa della Lega italiana per la lotta ai tumori, per sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione del tumore al seno, si svolgerà su due percorsi di 5 e 9 chilometri, con partenza e arrivo in piazza Marcello D’Olivo. Anche se dedicata alle donne, la corsa sarà aperta a tutti e i due tracciati previsti, percorribili camminando, praticando Nordic Walking, Fit Walking o correndo, porteranno i partecipanti a incontrare alcuni dei luoghi più suggestivi di Lignano, dal lungomare, al centro città, alla pineta del Villaggio Bell’Italia. «Un importante evento dedicato all’universo femminile – commenta Giorgio Ardito, presidente della società Lignano Pineta, partner della Corsa in Rosa – e anche un valido strumento per incentivare le buone pratiche sportive, a beneficio della salute e del benessere».

Una grande passione per le corse e la volontà di sostenere l’attività della Lilt alla base del forte impegno messo dall’Asd Running Team nell’organizzare questa seconda edizione della corsa, come spiega il presidente Maurizio Simonetti, ex podista pluricampione mondiale negli anni Ottanta. «Rispetto alla prima edizione, il percorso è stato rinnovato con il passaggio nella splendida pineta del villaggio Bell’Italia – anticipa Simonetti – siamo stati molto soddisfatti della partecipazione registrata l’anno scorso, quando già ci trovavamo in piena pandemia: la Corsa delle Rose è stata una delle poche manifestazioni sportive realizzate e con successo. L’auspicio è quello di replicare e magari crescere».

Le iscrizioni alla gara sono già aperte e proseguiranno fino al 18 aprile, l’evento si svolgerà nel rispetto di tutte le indicazioni sanitarie e in piazza D’Olivo, oltre al village della corsa, sarà allestito uno spazio espositivo dedicato alle associazioni onlus operative nel territorio, per una presentazione della loro attività.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!