Torna il Salone del lavoro

14 Novembre 2013

UDINE. Dopo il successo di sabato scorso, torna a Terminal Nord il salone “A tu per tu con il lavoro”. Questa settimana ci sarà anche l’Informagiovani del Comune di Udine, assieme al Centro per l’Impiego di Udine, le Agenzie per il SONY DSClavoro, Cooperative, realtà che si occupano di formazione e promozione economica, scuole professionali come l’Istituto Malignani. Tutti protagonisti di A tu per tu con il lavoro, il salone che si svolge in queste settimane a Udine, presso Parco TerminalNord. Un esperimento originale, una occasione unica per incontrare tutti insieme, in un unico contenitore, enti, istituzioni, associazioni di categoria, sindacati, aziende. Una iniziativa pensata per mettere in contatto chi si affaccia ora al mercato del lavoro, chi vuole migliorare la sua situazione occupazionale, oppure chi si ritrova a dover cercare un nuovo impiego, con le realtà di Udine e provincia che possono offrire informazioni, indicazioni e concrete opportunità.

Ricordiamo che partecipano al salone A tu per tu con il lavoro: Centro per l’impiego di Udine, IRES FVG impresa sociale, le Agenzie per il lavoro Tempor spa, Maw – Men At Work, Obiettivo Lavoro, Tempi Moderni Spa, IAL – Innovazione Apprendimento Lavoro Friuli Venezia Giulia srl, Intramoenia, agenzia che si occupa di analisi delle competenze e dei fabbisogni formativi, e PROVINCIAvalutazione del potenziale, orientamento e selezione. E poi, l’Istituto Malignani storico istituto tecnico scientifico che da 75 anni prepara professionalità competenti in diversi ambiti della scienza e della tecnologia: studenti e docenti hanno mostrato al pubblico il risultato delle ultime ricerche apprezzate a livello internazionale realizzate dai ragazzi durante le ore di lezione, tra cui il progetto vincitore della fiera Young Future for you edizione 2012 che prevedeva l’esposizione di robot e macchinari tecnologici funzionanti progettati dagli alunni.

Grande l’interesse da parte soprattutto dei giovani, attirati dall’abilità dei loro coetanei nel progettare e realizzare macchine tecnologicamente avanzate. “Sono molto soddisfatta – dice una delle insegnanti – perché abbiamo avuto l’opportunità di mostrare alla comunità il frutto del nostro lavoro, dell’impegno dei ragazzi, i risultati che abbiamo ottenuto, sottolineando l’importanza di creare un legame strettissimo tra formazione di qualità e mondo dell’impresa, in Italia e in Europa”.

E sabato, come si è detto, ci sarà anche l’Informagiovani del Comune di Udine che illustrerà proposte in essere riservate ai giovani fino ai 35 anni, proporrà esperienze formative di lavoro all’estero ed esperienze di tirocini formativi all’interno di aziende locali con cui il Comune ha rapporti di collaborazione; inoltre verrà presentata la situazione lavorativa nel Comune di Udine tramite filmati e video interattivi.

A tu per tu con il lavoro a TerminalNord, in ciascun desk il pubblico può trovare suggerimenti, consigli ed esempi concreti per capire come si muove il mercato del lavoro. Solo per fare qualche esempio: vengono organizzati work shop di valutazione delle competenze personali, con simulazione di colloqui e SONY DSCconsulenza per ottimizzare la propria candidatura professionale, lezioni su autostima e self empowerment. Si parlerà di strategie e strumenti per scrivere un curriculum efficace e del rapporto tra formazione e lavoro. Da segnalare inoltre gli spazi espositivi di: Fondazione Opera Sacra Famiglia, Aracon Cooperativa Sociale Onlus, Associazione Misura Famiglia Onlus, che promuove una iniziativa finalizzata a informare i cittadini sul valore economico ed etico del mercato dell’usato.

L’Associazione Misura Famiglia Onlus ha infatti allestito un temporary store dedicato all’usato in conto vendita per i bambini da 0 a 12 anni, aperto fino al 16 novembre, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 19.30. Un’esperienza che insegna come coniugare associazionismo, etica e occupazione, come trasformare in produttività una necessità di risparmio, come consumare meglio, con più oculatezza e nel rispetto delle risorse; infatti i volontari dell’Associazione propongono anche attività formative per insegnare come oggi l’etica si può applicare all’attività economica.

Da segnalare infine il nuovo servizio che sta per essere attivato sul sito www.parcoterminalnord.it: uno spazio on line dove pubblicare le domande e le offerte di lavoro, proposte, curriculum, candidature. Un contenitore che mette in comunicazione chi cerca lavoro e chi lo offre, chi cerca opportunità e chi le crea.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!