Top Runners alla Maratonina Le restrizioni per il traffico

17 Settembre 2016

UDINE. IL capoluogo friulano si prepara ad abbracciare la sua maratonina. Domenica 18 settembre, con partenza alle 10 da Cividale, si correrà la 17^ edizione della gara sulla classica distanza dei 21,097 chilometri. Gli iscritti hanno oltrepassato quota 1900: al via, atleti di 15 nazioni. Keniani grandi favoriti. E in città, per tutti gli appassionati, c’è la StraUdine Bluenergy.

Sono i keniani i grandi favoriti della 17^ Maratonina Città di Udine. L’atleta con il miglior accredito è Henry Kibet (1h02’31” di personale sulla distanza). Puntano al podio anche Dennis Kipkorir Rutoh (1h03’15”) e Wilson Meli (1h03’33” in altura nel 2015). Curiosità per Edwin Kipchirchir Kemboi: è nato in Kenya, ma a metà del 2014 ha acquisito la cittadinanza austriaca e a giugno, dopo essere giunto tredicesimo nella qualificatissima maratona di Rotterdam (2h15’47”), ha partecipato alla mezza maratona degli Europei di Amsterdam. Tra le donne, pronostico per la ventunenne Pauline Eyapan (1h13’33”), stella emergente del Kenya. Ma valgono un piazzamento di prestigio anche la giapponese Haruna Takada (1h11’46” nel 2014, quest’anno 1h15’48”) e le italiane Teresa Montrone (1h15’37”), sorella del canottiere Domenico, bronzo nel 4 senza all’Olimpiade di Rio, e Giorgia Morano (1h15’21”), oltre all’altra keniana Pauline Naragoi Esikon (1h19’00”). Attesi sulla linea di partenza a Cividale anche molti tra i migliori atleti del Friuli-Venezia Giulia.

ORARI, PERCORSO E BLOCCHI STRADALI
Partirà alle 10 dal palazzetto polifunzionale dello sport di Cividale (in via Perusini), la Maratonina Internazionale Città di Udine, che nella sua 17^ edizione sperimenta un percorso del tutto inedito, destinato a toccare anche i Comuni di Moimacco e Remanzacco. L’ammassamento dei partecipanti inizierà alle 9.30: i pettorali potranno essere ritirati nell’area dello start, dalle 7.30 alle 8.30. L’ordinanza prefettizia di blocco delle arterie interessate dalla competizione prevede la sospensione della circolazione veicolare sul tracciato dalle 9.45 fino alle 12.45 (e comunque sino all’arrivo dell’ultimo concorrente ritenuto ancora in gara dai regolamenti sportivi); sul percorso della Maratonina sarà vietato il transito di qualsiasi veicolo che non sia al seguito della corsa, su entrambi i sensi di marcia. Le premiazioni assolute (cui si affiancheranno quelle del Palio dei Borghi) si svolgeranno sul palco di piazza Libertà, a Udine, alle 12; i vincitori delle categorie senior e della StraUdine Bluenergy saranno invece proclamati alle 13, sul palco di piazza Duomo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!