Tolmezzo-Simbach: si rinnova il gemellaggio tra studenti

30 Marzo 2014

TOLMEZZO. Sono attesi nel primo pomeriggio di domenica 30 marzo, al Centro studi di Tolmezzo, i 19 studenti bavaresi del “Tassilo-Gymnasium” di Simbach che partecipano quest’anno allo storico gemellaggio con l’Istituto “Jacopo Linussio”. Fino al 4 aprile, saranno ospiti nelle famiglie dei loro coetanei di Carnia, Canal del Ferro, Val Canale e Gemonese che, nell’ottobre scorso, hanno già visitato la loro scuola e soggiornato nella città sulle rive dell’Inn. Gli insegnanti di tedesco degli indirizzi Alberghiero/Enogastronomico e Amministrazione Finanza Marketing di Tolmezzo, Elena Dandolo ed Ermanno Venier, coordinati dalla professoressa RosaMaria Bongiovanni, hanno messo a punto per gli ospiti tedeschi un ricco programma di attività e visite.

GemellaggioLinussioIn primo piano, naturalmente saranno le attività didattiche, con lezioni nelle varie classi dell’Isis “Linussio” e presso i Laboratori di cucina. Ma sono previste anche escursioni culturali a Tolmezzo; a Duino e Trieste; nonché a Venzone, ove la delegazione bavarese visiterà il Museo del terremoto “Tiere Motus”. Lunedì 31 marzo, il gruppo di studenti del “Tassilo-Gymnasium” sarà ricevuto in Municipio, dal sindaco di Tolmezzo, Dario Zearo, per rafforzare ulteriormente i legami fra le due località gemelle. Le autorità tolmezzine, insieme alla presidente dell’Associazione “Amici di Simbach”, Giovanna Filippi, saranno nuovamente insieme ai ragazzi della Baviera, giovedì 3 aprile, in occasione del pranzo ufficiale imbandito da allievi e insegnanti dell’Indirizzo Alberghiero/Enogastronomico, presso il Laboratorio “Gianni Cosetti”.

Inserita nel più ampio contesto dei rapporti internazionali e di gemellaggio tra la città di Tolmezzo e quella di Simbach, quest’iniziativa «di alto valore educativo e formativo», secondo Lucia Chiavegato, dirigente dell’Isis “Linussio”, «rappresenta un’opportunità di dialogo tra le due scuole europee e un’occasione di apertura culturale per i giovani coinvolti. Il Progetto di scambio con il “Tassilo-Gymnasium” di Simbach – spiega la professoressa Chiavegato – è inserito nel Piano dell’offerta formativa dell’Istituto e persegue gli obiettivi previsti dalle direttive europee per promuovere la convivenza civile e la cittadinanza attiva, privilegiando la collaborazione delle scuole all’interno dei sistemi di istruzione e formazione europei e promuovendo la mobilità studentesca».

«Va pure sottolineato l’aspetto strettamente didattico», sottolinea la referente per lo scambio, RosaMaria Bongiovanni. «I nostri studenti, infatti, sviluppano un interesse nuovo per il mondo tedesco e cambia il loro approccio nei confronti della lingua. Inoltre, si sviluppa un interessante confronto sulle caratteristiche proprie dei due sistemi scolastici e didattici». L’ultradecennale gemellaggio fra Isis “Linussio” di Tolmezzo e “Tassilo-Gymnasium” di Simbach continua a suscitare apprezzamento ed entusiasmo in tutte le componenti coinvolte, dai ragazzi alle famiglie, che garantiscono l’ospitalità e un prezioso sostegno logistico, dagli insegnanti alle autorità di entrambi i Paesi, nonché nell’Associazione “Amici di Simbach”, che tanta parte ha avuto e continua ad avere per la riuscita dello scambio e il consolidamento dei rapporti fra la comunità tolmezzina e la città bavarese.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!