Tecnologie additive, la marcia in più per le imprese Fvg

20 Settembre 2017

UDINE. Scoprire le tecnologie additive, conoscere le loro potenzialità, capire quando applicarle e anticipare il mercato. Sono questi gli obiettivi degli Open Days Additive Fvg, tre giornate dedicate alle tematiche della Additive Manufacturing con un primo appuntamento in programma il 22 settembre, e altri due appuntamenti nel mese di ottobre nel laboratorio di meccatronica avanzata LAMA Fvg di Udine. Gli incontri, promossi da Friuli Innovazione in collaborazione con Cluster Comet Metalmeccanica Fvg e il laboratorio LAMA Fvg, si inseriscono in un percorso volto a formare in Friuli Venezia Giulia risorse umane con alta specializzazione nelle tecnologie additive in modo molto più rapido che in altre regioni europee e fare in modo che le aziende manifatturiere del territorio possano adottare con facilità queste tecnologie, accrescendo così la loro competitività a livello internazionale.

“Le tecnologie additive sono uno strumento fondamentale per la competitività delle aziende manifatturiere sul mercato internazionale – dichiara Fabio Feruglio, direttore di Friuli Innovazione – . Proprio per questo è particolarmente importante accelerare in regione lo sviluppo di nuove competenze ingegneristiche e professionali mediante un’offerta formativa in grado di sviluppare programmi basati sulle esigenze attuali e prospettiche delle imprese e della ricerca applicata”. Primo appuntamento quindi venerdì 22 settembre nel laboratorio di via Sondrio a Udine con una mattinata dedicata all’introduzione generale delle tecnologie additive e delle loro potenzialità, seguita da una visita guidata al laboratorio e alle sue attrezzature, con dimostrazione di stampa 3D, progettazione integrata, Industria 4.0/IoT e macchina utensile intelligente.

Si proseguirà in ottobre con una giornata dedicata allo sviluppo delle competenze di progettazione per la stampa 3D e una dedicata invece alla valutazione delle opportunità tecnico economiche delle tecnologie additive su casi studio proposti dalle aziende. Tutti gli eventi sono gratuiti, ma i posti sono limitati. E’ possibile iscriversi attraverso la piattaforma Eventbrite oppure scrivendo a emanuela.testori@friulinnovazione.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!