Staffetta Telethon: il percorso Iscritti quasi al limite

20 Novembre 2017

UDINE. Mercoledì 22 novembre, alle 11, nel palazzo municipale di Udine (in sala Ajace) sarà presentata la 19^ Staffetta Telethon 24 per un’ora, tradizionale appuntamento di sport e solidarietà, in programma nel capoluogo friulano per sabato 2 e domenica 3 dicembre. Saranno presenti il presidente del Comitato Udinese Staffette Telethon, Venanzio Ortis, il sindaco di Udine, Furio Honsell, e altri rappresentanti delle istituzioni, dalla Provincia alla Regione. Mentre continua a crescere, di giorno in giorno, il numero delle squadre iscritte (già 443, su un tetto massimo di 450, i team registratisi), il Comitato organizzatore ha messo a punto gli ultimi dettagli del percorso di gara, che ricalca quello dell’edizione 2016 e che impegnerà gli atleti, dalle 15 di sabato 2 alla stessa ora di domenica 3 dicembre, su un tragitto di 1.330 metri.

L’anno scorso

Un anello nel cuore di Udine. Per la Staffetta Scuole, prevista per la mattinata di sabato 2 dicembre, il percorso si aprirà in piazza Libertà e proseguirà per via Manin, piazza I Maggio (sul lato rasente la collina del Castello), via Portanuova, Riva Barolini, Piazza Marconi e via Mercatovecchio, per riapprodare, infine, in Piazza Libertà. La percorrenza sarà di circa 990 metri.

La linea di partenza della staffetta 24 x 1 ora sarà invece in via Mercatovecchio: i partecipanti si dirigeranno verso piazza Libertà e a seguire verso via Cavour, via Savorgnana, via Stringher, piazza Duomo, piazza Bertrando, via Vittorio Veneto, via Manin, piazza I Maggio (sempre sul lato del Castello), via Portanuova, Riva Bartolini e piazza Marconi. Traguardo in via Mercatovecchio, nel punto dello start. La distanza da affrontare sarà di circa 1.330 metri.

Sul percorso della Staffetta Scuole ci saranno 15 varchi, posti in corrispondenza di attraversamenti pedonali e passi carrai e resi visibili da un’apposita segnaletica verticale. Vigileranno sulla sicurezza 35 volontari. Sull’itinerario della Staffetta Telethon, invece, i varchi saranno 23, 12 continuativi e 11 diurni. Pure in questo caso una segnaletica verticale ad hoc, sistemata in corrispondenza di attraversamenti pedonali e passi carrai, li renderà immediatamente visibili. Presteranno servizio, lungo il tragitto di gara, 54 volontari.

Divieto di sosta e di fermata in tutte le strade e le piazze interessate dalla gara. In Piazza I Maggio, in particolare, non si potrà parcheggiare dalla mezzanotte di venerdì, per consentire l’allestimento di tendoni e servizi funzionali alla manifestazione; da sabato mattina a domenica pomeriggio sarà precluso anche il transito: sono previste deroghe solo per i veicoli autorizzati delle singole squadre, per chi è diretto al parcheggio sotterraneo e per gli autobus nonché, ovviamente, per i mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine.

Le iscrizioni sono ancora aperte fino al raggiungimento della soglia massima delle 450 squadre (stabilita per ragioni di sicurezza). I gruppi possono registrarsi sul sito telethonudine.it, tramite il quale è possibile, come già lo scorso anno, scegliere direttamente online il posto nell’area ospitalità di piazza I Maggio. Le disponibilità sono soggette all’ordine cronologico di arrivo e prenotazione.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!