Sport integrato con hochey, basket, volley e anche danza

14 Maggio 2018

TAVAGNACCO. Lo sport che unisce e che va oltre ogni barriera fisica e mentale, questo il filo conduttore della mattinata di sport integrato che sabato scorso ha coinvolto gli studenti dell’IC di Tavagnacco e i portacolori di Madracs, Friul Falcons, Basket Feletto, Il Mosaico, Azzurra Danze e ASD Kennedy, protagonisti dell’appuntamento promosso dal Comitato provinciale AICS di Udine nell’ambito della 22^ edizione delle “Giornate di Sport Cultura Solidarietà” di Tavagnacco.

Madracs e Friul Falcons hanno dato vita ad una dimostrazione di hockey in carrozzina coinvolgendo gli studenti ed anche il Sindaco Mairelli e la Dirigente Bertoli, che hanno avuto modo di sperimentare concretamente quali siano le difficoltà che le persone disabili si trovano quotidianamente ad affrontare. Sotto canestro si sono cimentate le squadre miste composte dagli atleti dell’Asd Pallacanestro Feletto e disabili de “Il Mosaico”, il centro occupazionale di Codroipo. Le atlete dell’Asd Kennedy si sono misurate nel sitting volley, la disciplina paralimpica che impone di restare seduti nel momento in cui si tocca la palla. Spazio anche alla danza con Francesco De Stalis e Catherine Marsilli, prima coppia di ballerini down della regione a partecipare alle competizioni ufficiali portando a casa ben nove titoli nazionali. Con loro in pista anche gli alunni delle prime medie, che nel corso dell’anno hanno preso parte al progetto di “Danza Sportiva” promosso dall’Azzurra Danze.

L’appuntamento conclude la prima settimana degli appuntamenti della manifestazione che ad oggi ha coinvolto oltre cinquecento tra studenti e disabili in eventi di stampo sportivo-formativo. Mercoledì gli atleti di Special Olympics si cimenteranno nel torneo di bocce loro riservato in programma alle 14.30 al bocciodromo di Adegliacco.

Condividi questo articolo!