Sport e salute a Latisana

15 Aprile 2015

LATISANA. Sulla scia delle molte e variegate proposte che Latisana già dedica a questa fascia di età ed in linea con l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono state presentate a Latisana le tappe locali dell’iniziativa Sport è Movimento e Salute, a chiusura di una lunga serie di appuntamenti che hanno toccato Buja, Tolmezzo, Codroipo, Cividale e Palmanova. Ideata e promossa dalla Provincia di Udine, l’iniziativa è rivolta agli ultrasessantenni con l’intento di promuovere e radicare l’abitudine quotidiana ad una sana attività sportiva.

TunizIn apertura, il saluto dell’amministrazione comunale per voce dell’assessore alle politiche sociali Claudio Garbuio, a cui sono seguiti i ringraziamenti dell’assessore provinciale Beppino Govetto, rivolti alla Fondazione Crup, sostenitrice del progetto, al Coni regionale, patrocinatore, all’Università degli Studi di Udine e alle AAS territoriali, attive ed attente nella promozione dello sport quale “farmaco” di salute.

Il dottor Duilio Tuniz, uno dei responsabili della cardiologia riabilitativa, ha poi esposto esaustivamente ed efficacemente le motivazioni scientifiche a sostegno di una pratica motoria giornaliera, lasciando al professor Claudio Bardini, l’esemplificazione applicata alla realtà giornaliera e rivolta al pubbblico anziano. AAS e Università degli Studi di Udine sono infatti i due partner scientifici del progetto che delegano ai laureati di Scienze Motorie e Scienza dello Sport, appositamente ingaggiati, di seguirne le tappe previste in palestra e all’aperto. Tre anche quelle a Latisana: il 17 ed il 20 Aprile dalle 16 nella palestra del centro polifunzionale; il 27 Aprile dalle 15 al parco Gaspari di via Giovanni XXIII.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!