Spesa e farmaci a domicilio Ci pensa la Cri di Palmanova

14 Marzo 2020

PALMANOVA. ”In questo particolare momento storico – sottolinea in un comunicato la Cri di Palmanova -, la nostra Associazione è chiamata ad intensificare il proprio impegno quotidiano in favore delle persone più vulnerabili mettendo in pratica nella maniera più straordinaria possibile ‘Il Tempo della Gentilezza’. Sono tanti i volontari che in queste ore continuano a garantire il loro costante lavoro di supporto e aiuto in favore delle persone più fragili mediante consegna a domicilio di farmaci e spesa di generi di prima necessità. Per usufruire di questo servizio, attivo per tutti i comuni del nostro mandamento, inviaci un WhatsApp, una eMail o Chiamaci: WhatsApp: 331 697 5240 Telefono: 0432 923646 eMail: centrale@cripalmanova.it e concorda con i nostri operatori la consegna a casa tua, grazie ai nostri Volontari, sul territorio del nostro mandamento.

L’area comprende: Aiello, Aquileia, Bagnaria, Bicinicco, Campolongo Tapogliano, Carlino, Cervignano, Chiopris Viscone, Fiumicello-Villa Vicentina, Gonars, Grado, Marano, Muzzana, Palmanova, Porpetto, Ruda, San Giorgio di Nogaro, San Vito al Torre, Santa Maria la Longa, Terzo di Aquileia, Torviscosa, Trivignano Udinese, Visco.

Si informano gli utenti che l’acquisto dei farmaci, degli alimenti o dei generi di prima necessità viene anticipato dalla Croce Rossa e il rimborso degli stessi sarà effettuato alla consegna con bancomat o contanti; la consegna sarà effettuata fuori dalla porta di ingresso e con appositi dispositivi di protezione, mantenendo la distanza, al fine di garantire la sicurezza dell’utente. Il nostro personale è sempre identificabile da divisa e tesserino e comunque si presenterà solo su esplicita richiesta del richiedente del servizio all’orario concordato e non entrerà in casa; si prega di segnalare alle forze dell’ordine 112 eventuali comportamenti sospetti al fine di evitare le truffe.

Per chi avesse necessità di acquistare farmaci si ricorda che, contestualmente alla richiesta, sarà necessario inviare foto della ricetta medica via WhatsApp o email e che la stessa sarà ritirata dal nostro personale alla consegna dei farmaci; nel caso siate impossibilitati all’invio di foto o scansione sarà nostra cura il preventivo ritiro della ricetta. Il servizio è rivolto anche agli utenti in isolamento domiciliare fiduciario o risultati positivi al test. Successivamente alla richiesta di acquisto e consegna a domicilio verrete avvisati telefonicamente da un nostro operatore della data e orario di consegna (nel più breve tempo possibile) e dell’importo speso”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!