Sostenibilità e agricoltura: un incontro farà il punto

17 Giugno 2019

CODROIPO. La sostenibilità in agricoltura è uno dei temi centrali per il comparto primario. In Fvg, però, dopo le note vicende che hanno coinvolto centinaia di persone tra agricoltori, apicoltori, tecnici, magistrati, avvocati e sementieri, è venuto il momento di fare il punto della situazione. Per questo motivo, con l’intento di dare un contributo di chiarezza, tecnico e scientifico al confronto in atto, Confagricoltura Fvg ha organizzato un convegno dal titolo: “La sostenibilità in agricoltura tra necessità, vincoli e opportunità”.

L’incontro si svolgerà nella Sala convegni del ristorante “Al Doge” di Villa Manin di Passariano, martedì 18 giugno, a partire dalle 9,30. Moderati dal giornalista Adriano Del Fabro, dopo l’intervento di saluto del presidente dell’organizzazione regionale Claudio Cressati, interverranno: Deborah Piovan, imprenditrice agricola veneta e portavoce del manifesto “Cibo per la Mente”; Francesco Marangon, delegato del Rettore dell’Università di Udine per la sostenibilità; Lorenzo Furlan, dirigente di Veneto Agricoltura; Miche Morgante, direttore dell’Istituto di Genomica Applicata di Udine; Cesare Tapparo, avvocato penalista del foro di Udine e di Milano; Andrea Quallerba, direttore della società agricola Principi di Porcia e Brugnera e Donato Rotundo, direttore Area sviluppo sostenibile e innovazione di Confagricoltura. Le conclusioni saranno tratte dall’assessore regionale alle Risorse agroalimentari, Stefano Zannier.

L’ingresso è libero e gratuito.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!