Sostegno formativo per le associazioni del territorio

28 Maggio 2018

PALMANOVA. Non solo sostegno finanziario ma anche formativo. Il Comune di Palmanova, intendendo aiutare le Associazioni del territorio che a titolo volontario svolgono un importante compito di cittadinanza attiva e di valorizzazione della città-fortezza, ha organizzato un ciclo di incontri formativi su temi che toccano da vicino la vita del mondo associazionistico. Incontri volti ad approfondire temi di interesse generale e di forte attualità come la riforma del Terzo settore nel mondo del non profit, le forme di autofinanziamento e di promozione e diffusione della cultura partecipativa.

“Momenti di formazione e approfondimento che hanno trovato un positivo riscontro tra i rappresentanti delle associazioni. Oltre 30 rappresentanti delle associazioni erano presenti al primo giorno di lezione e altrettanti il secondo. Si tratta di un impegno che abbiamo assunto con i nostri cittadini, quello di sostenere la formazione delle persone operanti nelle associazioni culturali e sportive, allo scopo di favorire una sempre migliore partecipazione nella vita di comunità. Accanto a ciò, riteniamo utile dare a tutti gli associati idonei mezzi informativi per organizzare qualsiasi aspetto previsto dai singoli statuti, in modo corretto e nel quadro della riforma in atto del Terzo settore” commenta la vicesindaco e assessore alla cultura Adriana Danielis.

Conclusa la prima fase della formazione, suddivisa in una parte frontale-teorica e una parte interattiva con analisi di casi esemplificativi. A tenere le lezioni Salvatore Oliviero, consulente dell’UNPLI – FVG (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), esperto di Terzo settore e non profit.

Il secondo incontro sarà incentrato su “Promozione e diffusione della cultura partecipativa. Gestione e cura degli eventi. Lavoro collaborativo” e sarà a cura di Bruno Bertero, Direttore marketing di Promoturismo FVG. Due incontri, con il medesimo programma: il primo, martedì 29 maggio alle 20.30 nel Municipio di Palmanova, dedicato alle associazioni culturali culturali, di volontariato, d’arma, di promozione sociale, onlus e il secondo, il giovedì seguente, dedicato alle realtà sportive.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!