Solidarietà “pro caldaia” di L’Arcobaleno a Porcia

24 Giugno 2016

PORCIA. Un assegno che è un importante gesto di solidarietà nel ricordo di Alessandro Paludetto, il 33enne originario di Porcia scomparso l’anno scorso e un grande passo in avanti nella raccolta degli 11 mila 500 euro necessari per l’acquisto della nuova caldaia per L’Arcobaleno Onlus di Porcia. L’associazione che da più di 20 anni è attiva nell’aiutare bambini e ragazzi in situazioni di disagio familiare vuole così dire il suo grazie ai familiari e agli amici di Alessandro, che tramite l’A.S.D. San Lorenzo & friends hanno donato i proventi del Torneo dei Fioi a favore dei bambini e ragazzi dell’Arcobaleno.

donazione arcobaleno“Vogliamo ringraziare gli organizzatori del “Torneo dei fioi” e tutta la famiglia di Alessandro Paludetto – ha dichiarato suor Cecilia Miglioranza, responsabile della Casa Famiglia -. Alessandro era di Porcia e sappiamo quanto amava i bambini e i ragazzi, con questo assegno di 3 mila 760 euro alla nostra associazione potremmo regalare tanti giorni di calore ai nostri bambini e ragazzi e così il ricordo di Alessandro vivrà anche attraverso la nostra opera”. Il primo “Torneo dei fioi” si è tenuto al Polisportivo di Rorai Grande e ha permesso di raccogliere fondi che la famiglia Paludetto ha scelto di donare proprio all’Arcobaleno di Porcia che lo stesso Alessandro conosceva e apprezzava.

“Una manna per la nostra associazione – spiegano i responsabili de L’Arcobaleno – perché dopo 11 anni di servizio la vecchia caldaia si è rotta. Abbiamo così lanciato la raccolta fondi per raggiungere un obiettivo concreto, ovvero la quota di 11 mila 500 euro che equivale al costo complessivo per l’acquisto della nuova caldaia. Stiamo cercando di sensibilizzare tutti a donare uno o più giorni di calore ai bambini e ragazzi dell’Arcobaleno. Queste donazioni e altre iniziative benefiche ci permetteranno di tenere al caldo i nostri bambini e di proseguire le nostre attività educative e di aiuto. Ci teniamo tanto – hanno aggiunto – a ringraziare ancora una volta amici e parenti di Alessandro per questo loro gesto di solidarietà così denso di significato”.

È possibile ancora aderire all’iniziativa “Dona il tuo calore ai bambini dell’Arcobaleno” facendo una donazione che corrisponde a determinati giorni di calore del prossimo inverno (una giornata equivale a 10 euro). “Ricordiamo poi – hanno fatto sapere da L’Arcobaleno Onlus – che domenica 26 giugno abbiamo in programma la tradizionale pedalata di beneficenza, con cui ci facciamo conoscere e che servirà anche per la raccolta fondi pro caldaia”. L’appuntamento quest’anno è alle 17 con partenza dalla sede dell’Arcobaleno, in via delle Acacie 18 a Porcia. È previsto un percorso di circa 20 chilometri che toccherà i diversi parchi della zona: Parco di Villa Dolfin, Parco Laghetti Rorai, Parco Cimolai, Parco San Valentino e Parco Galvani fino al Parco del seminario dove ci sarà un punto di ristoro per poi arrivare al “traguardo” nell’Oratorio della parrocchia di Porcia. Le iscrizioni saranno raccolte lo stesso giorno della pedalata dalle 16 alle 17 nella sede dell’associazione di Porcia, dove Giacomo intratterrà i bambini con uno spettacolo di bolle di sapone giganti. È inoltre possibile preiscriversi al negozio Filofiore, in via Marconi 12, a Porcia e nella sede dell’Arcobaleno Onlus.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!