Sky Gas & Power prevede di crescere, così amplia la sede

23 Dicembre 2017

UDINE. Punta al raddoppio Sky Gas & Power. La società di Udine, che opera nel mercato del gas e dell’energia e della mobilità elettrica su scala nazionale, ha raddoppiato gli spazi e prevede di più che raddoppiare il fatturato in due anni, passando dagli attuali 30 milioni di euro agli 80 nel 2019. L’inaugurazione della nuova sede di via dei Torriani 13 a Udine segna il cambio di passo di una realtà che, per quanto ancora giovane (è stata avviata nel 2014), sta crescendo ad un ritmo sostenuto. «Ci avviamo a chiudere il 2017 con un fatturato intorno ai 30 milioni di euro, con un incremento del 50% rispetto al 2016», ricorda il fondatore e CEO Stefano Caldarazzo. «Le previsioni sono di netta crescita: per il 2018, la stima è di arrivare a superare i 40 milioni, per poi nel 2019 quanto entrerà in vigore totalmente il mercato libero dell’energia di arrivare a 80 milioni di euro».

L’ampliamento degli uffici è stato reso necessario dal cambio di passo. «Gli uffici dove siamo nati e cresciuti restano: al civico 17 di via dei Torriani ci sarà la nostra base commerciale. A questa si aggiungono i nuovi spazi che oltre ad essere più ampi ospitano il front office e il back office di tutta la nostra operatività», continua Caldarazzo. Anche l’organico è cresciuto: oggi SKY Gas & Power può contare su un organico di sei persone a Udine, alle quali si aggiungono un collaboratore a Torino e sette a Roma in telelavoro più una rete commerciale che opera in tutta Italia che comprende una quarantina di persone.

Al taglio del nastro sono intervenuti sia il mondo politico, sia quello imprenditoriale e sportivo: dal presidente del consiglio regionale Franco Iacop al consigliere regionale Vincenzo Martines e all’assessore al Commercio del Comune di Udine Alessandro Venanzi. Per l’imprenditoria, i rappresentanti di colossi quali Solari, Cigierre (Compagnia Generale Ristorazione proprietaria dei marchi Old Wild West, Wiener Haus, Shi’s, Pizzikotto e America Graffiti), Stroili, Autostar, Euro&Promos, GSA Gruppo Servizi Associati, Banca Popolare di Cividale e Pratic il cui vicepresidente è l’ex campione di motociclismo Edi Orioli. Non è mancato il mondo sportivo con il presidente dell’Udinese Calcio Franco Soldati e il presidente dell’Apu Udine basket Alessandro Pedone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!